Iscriviti

Range Rover SV Coupé, più personalizzabile, con motore più potente, e solo 2 portiere

La nuova versione del lussuoso suv britannico della Land Rover, il SV Coupé, si presenta con un design rivisitato, che riduce a due le portiere, montando un motore più potente, e predisponendo un'estrema personalizzazioe del tutto.

Auto
Pubblicato il 7 marzo 2018, alle ore 17:13

Mi piace
8
0
Range Rover SV Coupé, più personalizzabile, con motore più potente, e solo 2 portiere

L’indiana Tata Motors, in vista dell’autosalone di Ginevra, ha presentato un’edizione limitata della sua Range Rover, la SV Coupé, che ripropone tutte le caratteristiche della controllata Land Rover (in fatto di meccanica, motori, e stile), tranne alcuni “piccoli dettagli”, rappresentati dalla presenza di sole due portiere (come nella prima generazione del suv Range Rover), e da un motore più potente.

La divisione SVO, incaricata dei progetti speciali per il gruppo Jaguar-Land Rover (acquistato una decina d’anni fa dall’americana Ford), ha ripensato il telaio della Range Rover in questione, allungandone le portiere anteriori ora senza cornici, in modo da cancellare quelle posteriori, ed agevolare l’ingresso verso i sedili posteriori.

Sul davanti è stato collocato un fascione tutto nuovo, impreziosito da finiture destinate alle griglie d’aerazione, cornice ideale per i più potenti gruppi ottici che, a richiesta, possono ospitare 4 fari laser smart (copertura di 500 metri davanti al veicolo, solo quando non s’incrociano altre vetture). Non mancano, poi, gomme extralarge sino a 23 pollici, gestite da sospensioni pneumatiche regolabili.

La cura artigianale dei tecnici SVO si è vista anche nell’estrema personalizzazione del Range Rover SV Coupé che, difatti, consente di far sì che ognuno dei 999 esemplari previsti sia praticamente un modello unico, uguale al gusto del suo committente che, in effetti, potrà operare scelte su molteplici livelli. Gli esterni potranno essere calibrati secondo 100 vernici diverse (tra cui il “liquid metal”), ed anche della pelle dei sedili – anteriori e posteriori – si potrà scegliere la tonalità: sempre negli interni, l’utente potrà sbizzarrirsi tra 4 tipi di pregiati legni diversi.

Meglio ancorata al suolo grazie ad un assetto ribassato di 8 mm, la SV Coupé della Land Rover è sospinta da un V8, un motore sovralimentato da 5.0 litri, capace di sprigionare una potenza dichiarata pari a 575 cavalli vapore, portando il veicolo da 0 a 100 km/h in appena 5.3 secondi. Per i prezzi riservati alle concessionarie italiane, il listino unitario del lussuoso suv britannico – ora solo 2 porte – è stato fissato in 299.000 euro

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fabrizio Ferrara

Fabrizio Ferrara - Decisamente, a parte la questione del motore più potente, le cose che mi hanno più colpito della SV Coupé in questione sono due: il design della scocca che, per eliminare le portiere posteriori, ha creato un effetto allungato in quelle anteriori, che solo un breve frame fa capire di non continuare sino a fine veicolo. Anche il vetro che scorre dal parabrezza al cruscotto passando per i finestrini laterali ove i montanti sono abilmente celati è alquanto suggestivo, e suggerisce una certa monoliticità del tutto. L'estrema personalizzazione del tutto, unito all'edizione limitata, fa sì che ognuno dei 999 SV Coupé sfornati sia letteralmente un pezzo unico.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!