Iscriviti

Ecco svelati tutti i segreti della Jaguar E-Type elettrica di Harry e Meghan

La Jaguar E-Type elettrica usata da Harry e Meghan per raggiungere il ricevimento indetto in loro onore, ha stuzzicato la curiosità di molte persone. Ecco quindi svelate le caratteristiche tecniche dell’auto simbolo del Royal Wedding.

Auto
Pubblicato il 22 maggio 2018, alle ore 17:51

Mi piace
10
0
Ecco svelati tutti i segreti della Jaguar E-Type elettrica di Harry e Meghan

Quando il principe Harry d’Inghilterra e l’attrice americana Meghan Markle hanno abbandonato il castello di Windsor per raggiungere il ricevimento indetto in loro onore, gli sguardi delle donne si saranno certamente posati sull’anello con acquamarina della duchessa del Sussex. Appartenuto a Lady Diana che lo aveva indossato più di una volta durante gli anni ’90, l’anello ha altresì onorato la tradizione americana che prevede di indossare qualcosa di blu durante il rito del matrimonio.

Ma a sollevare grande interesse è stata anche la Jaguar E-type utilizzata dalla coppia per raggiungere il ricevimento. Trattasi infatti di un modello completamente elettrico, realizzato nel 2017 dal reparto Classic Works della casa inglese, e ribattezzata “Zero Concept”.

L’auto dall’elegante colore azzurro metallizzato è un pezzo unico, prodotto prendendo come base di partenza una Jaguar E-Type serie 1.5 del 1968. Se visivamente potrà sembrare del tutto identica alla versione prodotta mezzo secolo fa, a far la differenza è senza dubbio il gruppo elettrico da 220 kW (300 cavalli) che pulsa sotto il cofano. L’autonomia di 270 chilometri è poi garantita dalle batterie ricaricabili agli ioni di litio da 40 kWh.

Grazie a queste caratteristiche, l’auto riesce a passare da 0 a 100 km/h in soli 5,5 secondi, in altre parole un secondo in meno rispetto alla rispettiva versione a benzina di 50 anni fa. L’auto con volante a sinistra dispone inoltre di una modernissima strumentazione digitale, collocata all’interno di una plancia realizzata in fibra di carbonio. Anche la targa non è stata lasciata al caso, in quanto riporta il giorno del matrimonio di Harry e Meghan.

Una scelta del genere avrà sicuramente reso felice il padre Carlo, da sempre attento a tutto ciò che riguarda la sostenibilità ambientale. Egli stesso dispone di diverse auto alimentate a biocarburante, tra cui un’Aston Martin DB6 MKII prestata nel 2011 a William e Kate in occasione del loro matrimonio.

Ad ogni modo per chi volesse emulare a tutti i costi il duca e la duchessa del Sussex, dovrà necessariamente tenere a mente che una Jaguar E-Type serie 1.5 del 1968 costa non meno di 150.000 euro. Se la si volesse poi convertire alla propulsione elettrica, a quel punto si dovrebbe staccare un’ulteriore assegno da 400.000 euro.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - La Jaguar E-Type utilizzata dalla coppia di neo sposi ha davvero incuriosito il web, desideroso di sapere quali fossero le caratteristiche tecniche di questo bolide. L’auto è davvero molto affascinante: del resto lo stesso Enzo Ferrari affermò che fosse l’auto più bella mai costruita. Non è quindi un caso che sia diventa anche l’auto di Diabolik, uno che in fatto di cose preziose la sa davvero lunga.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!