Iscriviti

Volley femminile recupero 18a giornata: Busto vince 3-1 contro Brescia

All'E-work Arena si è disputato il 18esimo turno di Volley femminile serie A1 tra Unet Millenium BE-Work Busto Arsizio e Banca Valsabbina Millenium Brescia. I parziali sono stati 25-18, 25-23, 23-25, 25-21.

Altri sport
Pubblicato il 11 gennaio 2021, alle ore 10:46

Mi piace
0
0
Volley femminile recupero 18a giornata: Busto vince 3-1 contro Brescia

All’E-work Arena si è giocato il recupero della 18 giornata di Volley femminile tra E-Work Busto Arsizio e Banca Valsabbina Millenium Brescia. Gli arbitri del match sono stati Florian e Piubelli. 

Musso, allenatore della E-Work Busto Arsizio, mette in campo Poulter, Mingardi, Olivotto, Stevanovic, Gray, Gennari, Leonardi libero.
Mazzola, allenatore della Banca Valsabbina Millenium Brescia, schiera Bechis, Nicoletti, Hippe, Botezat, Jasper, Cvetnic, Pericati libero.

Il primo set parte con Brescia in avanti sull’1-3, ma Mingardi pareggia e il punteggio va sul 3-3. Il parziale continua in equilibrio fino al 9-9, ma Gray sigla l’11-9 e il 13 10. L’allenatore di Brescia chiede il time out, al rientro Bechis sigla il 13-11, mentre un muro Botezat il 16-11. Le Bustocche continuano l’allungo e si portano sul 18-12, ma un servizio out di Olivotto porta il punteggio sul 21-14. Mingardi sigla il 23-15, mentre Nicoletti il 23-16. Entra in campo Piccinini che segna il 24-17, mentre Cvetnic annulla il set ball del 24-18. Il set finisce 25-18 grazie ad Olivotto.

Nel secondo set Jasper sigla l’1-1, ma con un muro Busto si porta sul 3-1. Brescia pareggia e va sul 3-3, ma le bustocche si portano sul 5-3. Le bresciane riportano il punteggio in parità sul 7-7, ma le farfalle non ci stanno e si portano sul 11-8. Mazzola chiede il time out, al rientro Jasper sigla il 13-10, mentre Nicoletti il 18-16. Un invasione di Poulter riporta il punteggio sul 18-18. Gray sigla il 20-18, mentre un muro di Olivotto 23-20. Un attacco out di Mingardi porta il punteggio sul 24-21, Cvetric annulla il set ball e va sul 24-22. Il set finisce 25-23 con un mani out di Mingardi.

Nel terzo set dopo un parziale di Brescia di 0 2, Busto sigla l’1-2. Un ace di Nicoletti porta il punteggio sul 1-4, mentre un muro di Hoppe sigla il 1-6. Brescia prende il largo e va sul 2-9 con Nicoletti, ma Busto con Stevanovic accorcia sul 7-11. Dopo un time out richiesto da Musso Olivotto sigla il 14-19, mentre Gray il 21-22. Jasper sigla il 21-23 con un mani out, mentre Gray il 23-24. Il set finisce sul risultato di 23-25.

Il quarto set parte in equilibrio fino al 2-2, ma Brescia allunga sul 2-4 con Jasper. Un muro di Olivotto porta il punteggio sul 4-4, ma Busto con Mingardi sigla il break del 8-5. Brescia chiede il time out e al rientro Nicoletti sigla il 9-6, mentre Cvetnic l’11-8. Busto continua l’allungo sul 13-10 poi con un ace di Mingardi 17-13. Nicoletti sigla il 20-17, dopo un time out un muro di Mingardi porta il punteggio sul 22-19. Le bresciane non mollano e con un muro di Nicoletti vanno sul 23-20, poi sul 24-21. Olivotto chiude il parziale sul 25-21.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Manuela Mariani

Manuela Mariani - La partita è stata da cardiopalma e le azioni di gioco sono state lunghe e di alto livello. Busto dopo un periodo di sconfitte ha trovato il suo gioco e ha dimostrato il suo carattere. Brescia ha tenuto testa a Busto fino quasi alla fine, grazie Nicoletti e Jasper, poi ha mollato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!