Iscriviti

Superlega pallavolo: Civitanova-Perugia 0-3

All'Eurosuole di Civitanova si è disputata la quarta partita di Superlega di pallavolo maschile tra Civitanova e Perugia. La sfida è stata vinta dal Perugia grazie a Leon e Atanasijevic.

Altri sport
Pubblicato il 2 novembre 2018, alle ore 06:38

Mi piace
6
0
Superlega pallavolo: Civitanova-Perugia 0-3

All’Eurosuole di Civitanova si è disputato il campionato di volley maschile serie A1 tra Lube Civitanova Marche e Sir Safety Perugia. Gli arbitri del match sono stati Sombrero e Venturi.

Medei, allenatore del Civitanova, ha messo in campo Bruno, Leal, Juantorena, Sokolov, Cester, Simon, libero Balaso.

Il Perugia allenata da Bernardi è scesa in campo con De Cccco, Ricci, Podrascanin, Atanasijevic, Leon, Lanza, libero Piccinelli.

Nel primo set, il Civitanova si dimostra subito offensiva e chiude il primo break con il punteggio di 8-4 con un attacco di Juantorena. Il Perugia controattacca e pareggia con un muro di Atanasijevic e va sul 9-9. Il set continua in equilibrio fino al 20-20 con un attacco di Leon. Il parziale finisce in favore del Perugia con il punteggio di 22-25.

Nel secondo set è il Perugia a portarsi in avanti siglando il primo break con un primo tempo di Ricci. Il Civitanova controattacca e accorcia le distanze con un attacco di Juantorena, ma i perugini allungano e si portano sul 9-16. Il parziale continua con il Perugia che vola via e sigla il terzo break, con un mani out di Atanasijevic. Il match ball lo segna Atanasijevic che porta il Perugia sul 16-24. Il set si chiude 16-25.

Il terzo set inizia con il Perugia in avanti sul 1-2, con un attacco di Leal. Civitanova rimonta e pareggia andando sul 5-5 con un ace di Sokolov. Il parziale continua con i perugini in attacco che siglano il primo break, con il punteggio di 6-8. Il Civitanova non riesce ad entrare in partita, la squadra ospite ne approfitta. Sul 13-16 Stankovic entra in campo. Il Perugia più forte sigla il terzo break con un attacco di Atanasijevic e si porta sul 17-21. Il set ball lo segna Podrascanin con un muro; il set si chiude a 18-25 con un attacco di Leon.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Manuela Mariani

Manuela Mariani - Il Perugia in questa partita si è dimostrata come l'anno scorso molto forte; il Civitanova invece ha faticato molto ed è stata poco incisiva in tutti i fondamentali. La partita è stata bella, le due squadre hanno avuto un buon livello di gioco. Il Perugia ha conquistato tre punti grazie anche ai due bomber Leon e Atanasijevic.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!