Iscriviti

Spagna, morti due piloti di rally durante una gara: mondo dello sport in lutto

La tragedia si è verificata pochi minuti dopo l'incidente motociclistico in cui ha perso la vita il giovanissimo Dean Berta Vinales, di 15 anni, sul circuito di Jerez de la Frontera. Il pilota Jaime Gil e il suo copilota Diego Calvo sono morti sul colpo dopo aver colpito un guardaril a bordo della loro Seat Marbella

Altri sport
Pubblicato il 26 settembre 2021, alle ore 10:16

Mi piace
0
0
Spagna, morti due piloti di rally durante una gara: mondo dello sport in lutto

Il mondo dello sport spagnolo è in lutto a causa di due terribili incidenti che si sono verificati nella giornata di ieri 25 settembre a poca distanza uno dall’altro. Nel primo, avvenuto sul circuito di Jerez de la Frontera, ha perso la vita il giovane motociclista Dean Berta Vinales, di soli 15 anni, che una volta caduto dalla sua moto è stato travolto dagli altri motociclisti che lo seguivano. Il giovane stava disputando una gara della Supersport 300, una categoria del campionato Superbike

Pochi minuti dopo la notizia di un’altra tragedia ha fatto immediatamente il giro della Spagna. Infatti, nel corso del Rally Villa de Llanes, il pilota Jaime Gil e il suo copilota Diego Calvo, sono morti dopo averso perso il controllo dell’auto, una Seat Marbella, andandosi a schiantare contro il guardaril. Per loro non vi è stato nulla da fare, in quanto sarebbero morti praticamente sul colpo. Inutili i tentativi di rianimazione da parte dei sanitari presenti già sul circuito. L’incidente è avvenuto sulla veloce e impegnativa discesa del Fito. 

Gara sospesa

Vista la gravità della situazione e il conseguente lutto, l’organizzazione ha tenuto una riunione d’urgenza sullo stesso luogo del sinistro, decidendo immediatamente di sospendere la gara. Del fatto sono stati avvisati gli altri piloti, che si sono fermati apprendendo della tragica scomparsa dei due sportivi. 

Tutti i piloti hanno inoltre deciso di cancellare tutte le cerimonie di premiazione in programma, proprio in segno di rispetto per i due colleghi tragicamente scomparsi. Adesso le classifiche verrano omologate. Mancavano tre prove speciali alla conclusione della kermesse, ma il tutto si chiude quindi in anticipo.

Tra l’altro questa era la quarta edizione della manifestazione sportiva spagnola, che in questi anni ha avuto molto seguito. Dopo lo stop forzato a causa del perdurare della pandemia di Covid-19, quest’anno l’evento era ripreso in sicurezza. Ma il dramma ha fatto sì che la manifestazione finisse prima del previsto. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Federico Sanapo

Federico Sanapo - Quello accaduto in Spagna è un altro terribile incidente, che si somma a quello avvenuto sempre ieri a Jerez de la Frontera dove ha perso la vita Dean Berta Vinales. Il mondo dello sport spagnolo, ma non solo, adesso è in lutto per la tragica scomparsa di questi altri due sportivi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!