Iscriviti
Milano

Preliminari playoff Superlega: Milano vince il match 3-0 contro Verona

All'Allianz Cloud di Milano si è disputata il preliminare di playoff Superlega tra Allianz Milano e NBV Verona. I parziali dei set sono stati 25-16; 25-19; 20-25; 32-30.

Altri sport
Pubblicato il 22 febbraio 2021, alle ore 13:27

Mi piace
3
0
Preliminari playoff Superlega: Milano vince il match 3-0 contro Verona

All’Allianz Cloud di Milano si è giocata la prima partita di Superlega per accedere ai quarti di finale dei play off tra Allianz Milano e NBV Verona  Gli arbitri del match sono stati Goitre e Braico. Piazza, allenatore dell’Allianz Milano, ha messo in campo Kozamernik, Sbertoli, Ishikawa, Piano, Urnaut, Patry, libero Pesaresi. 
L’NBV Verona, allenata da Stoytchev, è scesa in campo con Kazijsky, Asparuhov Spirito, Caneschi, Jaeschke, Aguenier, libero Donati.

Il primo set inizia con Milano in avanti sul 5-2 con Patry. Verona contro attacca e va sul 7-5, ma Milano allunga sul 11-6 con Kozamernik. Il parziale continua con i lombardi che volano prima sul 13-7 con Patry, poi sul 15-8. Verona sbaglia e si ritrova sul 18-10, poi sul 23-14. Spirito annulla il set ball del 24-16 e Milano chiude il set 25-16.

Nel secondo set dopo un parziale di 2-0 per Milano Verona pareggia andando sul 4-4. I veneti commettono due falli e regalano il break a Milano del 8-6. Un primo tempo di Piano porta i lombardi sul 13-8, mentre un primo tempo di Jaeschke porta Verona sul 19-13. Kaziyski inarrestabile porta i veneti sul 23-17. Il parziale si chiude 25-19.

Il terzo set inizia in equilibrio fino al 2-2, poi Verona allunga sul 4-7 con un ace. Un primo tempo di Kozamernik accorcia le distanze e porta i lombardi sul 7-10. Verona non molla e con una pipe di Jaeschke va sul 8-12. I veneti continuano in attacco e allungano sul 9-14, mentre Piano sigla l’11-17. Una pipe di Maar porta Milano sul 16-20, mentre un muro dei veneti porta Verona sul 17-22. Il parziale finisce 20-25.

Nel quarto set dopo un parziale di 2-0, Milano allunga sul 5-2. Verona prima accorcia le distanze con Anguenier andando sul 5-4, poi pareggia e si porta sul 6-6. Milano ritorna in palla e va sul 13-14, mentre Jaeschke sigla il 16-16. Milano ritorna in vantaggio sul 19-17 e sul 20-18 con Piano, mentre Ishikawa attacca out e porta Verona sul 21-21, Piazza chiama il time out. Il set continua in equilibrio fino al 24-24 e si va ai vantaggi. Da quel momento le due squadre si battono per vincere punto a punto, la meglio ce l’ha Milano che porta a casa il match con il punteggio sul 32-30.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Manuela Mariani

Manuela Mariani - La partita è stata quasi a senso unico per i primi due set in favore di Milano, che ha sferrato colpi da manuale. Verona ha reagito, grazie a Kazijnsky, vincendo il terzo set, mentre nel quarto ha lottato fino all'ultimo. Il match è stato molto lungo e solo nell'ultimo parziale è venuta fuori una vera sfida da playoff.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!