Iscriviti

Olimpiadi invernali di Pyeongchang: Sofia Goggia vince l’oro

Sofia Goggia, dopo tanti infortuni subiti in passato, vince la medaglia d'oro nella discesa libera sugli sci realizzando un sogno che aveva fin da quando era bambina.

Altri sport
Pubblicato il 21 febbraio 2018, alle ore 17:44

Mi piace
16
1
Olimpiadi invernali di Pyeongchang: Sofia Goggia vince l’oro

Alle olimpiadi invernali di Pyeongchang, Sofia Goggia (Italia) riesce a conquistare l’oro olimpico chiudendo la prova di discesa libera al 1° posto, con un tempo di 1:39:22. Al 2° posto Raghild Mowinckel (Norvegia) chiude a + 0,09, a concludere il podio Lindsey Vonn (Stati Uniti) che chiude a + 0,47.

La norvegese ha tenuto tutti – in particolare gli italiani – con il fiato sospeso, Lindsey Vonn era la grande favorita per vincere la medaglia d’oro ma ha chiuso al 3° posto; è stata anche definita la sportiva dell’anno nel 2010 negli Stati Uniti, e nel 2011 al mondo.

Le prime parole di Sofia Goggia dopo aver vinto la medaglia d’oro: “C’era una bambina di sei anni che sognava di vincere l’Olimpiade, questa medaglia la dedico a me stessa, al mio Paese è alle persone che mi vogliono bene”. Frase che è possibile leggere in un post su Twitter: “Quella bambina che a sei anni sulle nevi di Foppolo sognava, un giorno, di vincere le Olimpiadi”.

Sofia Goggia, classe 1992, ha dovuto fare i conti con molti infortuni nel corso della sua carriera: il primo avviene nell’estate del 2009 ad un ginocchio; nella coppa d’Europa (2010- 2011) deve fare i conti con un altro infortunio sempre ad un ginocchio; il 24 febbraio 2012 ancora un infortunio, stiramento dei legamenti collaterali di entrambe le ginocchia e frattura del piatto tibiale; ma non è ancora finita la sfortuna per Sofia Goggia, perché il 7 dicembre 2013 si infortunia ancora una volta al ginocchio.

Quando una persona che pratica sport subisce tanti infortuni – a volte anche dello stesso tipo -, accade che lo sportivo entri in un stato di paura, non dando più il 100% delle proprie possibilità e qualità e, anche se per colpa degli infortuni Sofia Goggia ha dovuto rinunciare e abbandonare campionati del mondo o Europei, la sciatrice italiana non si è mai arresa e, dopo tanta sfortuna, si è regalata un oro olimpico.

L’Italia non aveva mai vinto una medaglia d’oro nella discesa libera femminile; le medaglie vinte dall’Italia in questi giochi invernali sono 3 ori, 2 argenti e 4 bronzi.
L’Italia d’oro è tutta al femminile in queste olimpiadi invernali 2018.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giuseppe Mormone

Giuseppe Mormone - Sono contento soprattutto per lei che ha realizzato il suo sogno da quando era bambina. Neanche i tanti infortuni e le delusioni che ha subito nel corso della sua carriera da atleta, hanno fatto smettere di far sognare Sofia Goggia, che conquista un oro storico per l'Italia vincendo nella discesa libera femminile.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!