Iscriviti

NFL 2018, 13a settimana: Cowboys grandi sui Saints, i Rams tornano primi da soli. Tutte le partite

I Dallas Cowboys interrompono la striscia di dieci vittorie consecutive dei New Orleans Saints. I Los Angeles Rams vincono in casa dei Detroit Lions e riconquistano la prima posizione solitaria.

Altri sport
Pubblicato il 4 dicembre 2018, alle ore 19:52

Mi piace
5
0
NFL 2018, 13a settimana: Cowboys grandi sui Saints, i Rams tornano primi da soli. Tutte le partite

La 13a settimana della NFL 2018 ha visto il grande successo dei Dallas Cowboys nel Thursday Night, contro i New Orleans Saints, per 13-10: la bella vittoria di Dallas rimette in corsa i Cowboys per i playoff, in testa al loro raggruppamento, e costringe ad interrompere la striscia di dieci vittorie consecutive che i Saints avevano registrato. Il primo posto solitario viene riconquistato dai Los Angeles Rams, vincenti sul campo dei Detroit Lions per 30-16. Il runner Gurley II è sempre protagonista e mette a segno 132 iarde in corsa e 2 touchdown, spingendo verso l’Olimpo gli arieti losangelini. I Lions sono praticamente fuori dai giochi.

I Houston Texans battono i Cleveland Browns per 29-13 e conquistano la loro nona vittoria consecutiva. Browns battuti facilmente grazie anche ad una difesa solidissima: lo stato di grazia della squadra li prospetta come una dei protagonisti dei prossimi playoff. I New England Patriots vincono un delicato scontro diretto contro i Minnesota Vikings per 24-10, conquistando in pratica un posto nei prossimi playoff, discorso ancora aperto per quanto riguarda i viola di Minneapolis. I Los Angeles Chargers vincono il Sunday Night in casa dei Pittsburgh Steelers per 33-30: due squadre in formissima si sono affrontate e lo spettacolo è stato di alto livello, i Chargers continuano a stupire, molto bene comunque i Steelers.

Le altre partite

I Kansas City Chiefs conquistano il secondo miglior record di classifica in questa stagione vincendo in casa degli Oakland Raiders per 40-33: la partita si presentava come un autentico testacoda, ma i Raiders hanno lottato e combattuto fino in fondo per strappare il successo agli avversari. Kansas City sempre pronta all’assalto alla prima posizione della classifica. Nel Monday Night i Philadelphia Eagles vincono sui Washington Redskins per 28-13: pur essendo in una classifica di parità (6 vinte e 6 perse), gli Eagles sono ad un passo dal primo posto del loro raggruppamento, ora in mano ai Cowboys, come i Redskins, che escono però ridimensionati dopo la terza sconfitta di fila.

I Baltimore Ravens vincono in casa degli Atlanta Falcons per 26-16: i corvi in viola di Baltimora si rimettono in gioco per la battaglia delle ultime giornate per la postseasons, discorso quasi compromesso per i falconi. I New York Giants sconfiggono a sorpresa i Chicago Bears per 30-27: quella che si presentava come una ghiotta occasione per Chicago di allungare, si è tramutata in un ko inaspettato, specie per le fragilità in difesa dimostrate durante tutta la partita. I Seattle Seahawks spiccano di nuovo il volo, battono i San Francisco 49ers per 43-16 e ritornano ad essere la squadra temibile che tutti hanno conosciuto negli ultimi anni. San Francisco è fuori dai playoff.

I Miami Dolphins battono i Buffalo Bills per 21-17: Miami non spreca una delle ultime occasioni per non cancellare il suo buon avvio di campionato e rimanere in gara per le ultime battaglie stagionali. I Denver Broncos vincono in casa dei Cincinnati Bengals per 24-10: con le tigri del Bengala in caduta libera per prestazioni e risultati, i Broncos conquistano la vittoria che magicamente li rimette in corsa per i playoff. I Tampa Bay Buccaneers battono i Carolina Panthers per 24-17. Tampa Bay prova a credere nel miracolo della qualificazione, Carolina perde la quarta gara di fila e, da favorita, si ritrova a lottare duramente per i playoff.

I Tennessee Titans si giocano le chances di postseason con la vittoria sui New York Jets per 26-22. I Jacksonville Jaguars vincono, grazie a due field goal, per 6-0 contro gli Indianapolis Colts, in una gara brutta e piena di errori. Gli Arizona Cardinals conquistano la vittoria in casa dei Green Bay Packers per 20-17.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Claudio Bosisio

Claudio Bosisio - Ci sono molte squadre vicine alla qualificazione ai playoff, alcune delle quali già qualificate grazie alla vittoria del loro raggruppamento. Quello che rende più interessante la fase finale della regular season della NFL è la lotta per gli ultimi posti disponibili. Non siamo ancora così vicini alle ultime chances, ma siamo nell'istante nel quale le squadre che sono in corsa devono disegnare il loro cammino vincente per arrivare ad ottenere la gloria delle gare da dentro o fuori e certificare la loro annata come molto positiva. Da qui alla fine ci saranno tantissimi scontri diretti divertentissimi e le battaglie saranno senza esclusione di colpi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!