Iscriviti

Arianna Fontana: primo oro dell’Italia nei giochi invernali 2018

Arianna Fontana, portabandiera azzurra, compie un capolavoro portando l'oro nello short track 500 metri, e per la prima volta raggiunge il gradino più alto del podio.

Altri sport
Pubblicato il 13 febbraio 2018, alle ore 23:10

Mi piace
13
0
Arianna Fontana: primo oro dell’Italia nei giochi invernali 2018

Una bellissima gara svolta oggi da Arianna Fontana, che dalla partenza fino alla fine è stata sempre in testa; al taglio del traguardo è servito il foto finish per determinare il vincitore tra Fontana e Minjeong Choi nei 500 metri. L’azzurra si è trovata davanti alla Choi per 27 millesimi, 22 centimetri, la punta del suo pattino messa davanti a quella della padrona di casa.

I giudici non hanno dato subito l’ufficialità perché si sono presi del tempo per rivedere un possibile contatto fra Arianna e la Choi; poco dopo, tra lo stupore generale, si è venuto a sapere che a vincere la medaglia d’argento era Yara van Kerkhof, che si trovava dietro Arianna e la Choi; la coreana, infatti, è stata squalificata per avere rallentato Arianna.
L’azzurra ha superato anche il suo record personale.

Palmarès olimpiadi invernali

Arianna Fontana ha iniziato la sua carriera olimpionica nel 2006 vincendo un bronzo nella staffetta 3000 metri; nella sua successiva olimpiade – nel 2010 – ha raggiunto il gradino più basso del podio ottenendo il bronzo nei 500 metri.

Le olimpiadi invernali del 2014 sono un grande successo per Arianna, che vince l’argento nei 500 metri, il bronzo nei 1500 metri e nella staffetta 3000 metri. Infine, la medaglia più attesa, l’oro olimpico ottenuto ai Giochi olimpici invernali 2018.

Il dopo-gara

Le prime parole di Arianna Fontana dopo la vittoria: “E’ stato un lungo viaggio, più bello di come lo avevo immaginato, è un oro che inseguivo da anni, una sensazione stupenda tagliare il traguardo davanti alla coreana in casa sua”.

Arianna deve partecipare anche nei 1000 metri, nei 1500 metri ed anche nei 3000 metri staffetta, sperando che possa far sognare ancora il popolo azzurro.

Arianna Fontana: leggenda

Nata il 14 aprile 1990, inizia a pattinare all’età di soli 4 anni; la svolta arriva nel 2006, con la conquista di 1 bronzo ai giochi olimpici, 1 bronzo nei campionati mondiali, 1 bronzo nella coppa del mondo; nei campionati europei vince 1 oro, 2 argenti e 1 bronzo, tutto questo all’età di 16 anni, ancora da compiere.

A soli 15 anni e 10 mesi vinse la sua prima medaglia, diventando l’atleta italiana più giovane ad aver vinto una medaglia ai Giochi olimpici invernali. Ottenendo la 6a medaglia olimpica, tra l’altro, la Fontana raggiunge la leggenda dello slittino, Armin Zoeggler. 

Nel 2012 è diventata la prima italiana a vincere la Coppa del Mondo nella disciplina short track, dimostrando così di essere l’atleta italiana più forte in questa disciplina.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giuseppe Mormone

Giuseppe Mormone - Finalmente abbiamo vinto una medaglia d'oro, sono contento per Arianna Fontana che aspettava quest'oro da tempo. La gara è stata stupenda con un finale da brivido; purtroppo, per colpa del fuso orario (8 ore), è un po' complicato seguire i Giochi olimpici invernali di Pyeongchang.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!