Iscriviti

Spostarsi in pullman: la nuova frontiera dei viaggi low cost

I voli low cost rappresentano il compromesso migliore tra economia e rapidità di spostamento, ma per chi vuole massimizzare i tagli delle spese c'è un'alternativa ancora più economica: il pulmann.

Vivere Low Cost
Pubblicato il 20 dicembre 2016, alle ore 19:01

Mi piace
1
0
Spostarsi in pullman: la nuova frontiera dei viaggi low cost
Pubblicità

Indubbiamente l’industria dei viaggi low cost ha visto un vero e proprio boom nell’ultimo decennio, a causa delle condizioni di ristrettezza economica nella quale sono sprofondate numerose famiglie europee in seguito alla famigerata crisi. Per rispondere al bisogno di doversi spostare senza spendere cifre astronomiche, numerose compagnie aeree hanno inaugurato una vera e propria guerra all’ultima promozione.

Le offerte delle compagnie aree low cost rappresentano infatti il compromesso maggiormente vantaggioso tra l’esigenza di doversi muovere rapidamente – coprendo spessevolte tragitti di centinaia di chilometri nel minor tempo possibile – e quella di non prosciugare interamente le proprie finanze.

Eppure esistono soluzioni ancora meno dispendiose per il conto in banca quando si tratta di dover viaggiare sia sul territorio nazionale, sia all’estero. Stiamo parlando dei pulmann, grazie ai quali è possibile riuscire a raggiungere località lontanissime a prezzi più che stracciati.

Un viaggio da Roma fino a Milano, ad esempio, può essere pagato non più di 9 euro mediante i servizi di pullman dedicati, ma anche raggiungere la capitale francese può costare meno di 10 euro. Certo, arrivare a Parigi dopo un estenuante viaggio su ruote potrà non essere altrettanto semplice come raggiungere la città in un paio d’ore di volo, ma se il mantra è “risparmio ad ogni costo” allora tanto di guadagnato.

Ma chi può garantire servizi del genere a prezzi così straordinariamente contenuti? Di aziende che offrono viaggi in pullman low cost ne sono nate molte nell’ultimo periodo, ma i prezzi sopraccitati si rifanno alla start up tedesca Flixbus, vera e propria cannibale del mercato. La neonata compagnia di trasporti ha infatti sbaragliato la concorrenza della britannica Megabus, affermandosi come una delle aziende più vantaggiose ed affidabili per quel che concerne gli spostamenti su strada.

Le offerte sono consultabili attraverso il portale online dell’azienda (che pur vanta oltre 70 autorizzazioni ed è stata approvata dall’Antitrust del Ministero dei Trasporti, sintomo del fatto che abbia deciso di fare sin da subito le cose in grande), dove si possono trovare promozioni irrinunciabili come la possibilità di viaggiare per tutta Europa per un periodo di 3 mesi, al modico costo di 99 euro. Circa un terzo in meno di quanto una compagnia aera di bandiera chiede per spostarsi da Parigi a Roma per un viaggio di sole due ore.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Giulio Pagani - Queste compagnie sono la salvezza di moltissimi viaggiatori, dal momento che viaggiare è una cosa meravigliosa ma, per un motivo o per l'altro, sono in pochi a potersi permettere vacanze del genere a condizioni normali. A parte che effettivamente per stare in giro tre mesi serve avere un lavoro particolare, che non chieda la presenza quotidiana in ufficio...ma vogliamo mettere girare l'Europa per addirittura 90 giorni al costo di poco più di 1 euro al giorno per gli spostamenti? Praticamente è regalato. Davvero complimenti a chi ha fondato la Flixbus!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!