Iscriviti

Rinnovare il soggiorno di casa con espedienti low budget

Ammodernare un soggiorno che non rispecchia le proprie esigenze è possibile con costi ridotti, buona volontà e idee innovative, esplorando i mercati dell'usato o i negozi in conto vendita, riciclando oggetti del passato.

Vivere Low Cost
Pubblicato il 25 gennaio 2017, alle ore 16:27

Mi piace
35
1
Rinnovare il soggiorno di casa con espedienti low budget
Pubblicità

Il vostro soggiorno risulta annebbiato dal tempo? Il desiderio di rinnovarlo, di renderlo più vivibile ed accogliente, vi logora ma il budget familiare non lo consente? Bastano alcuni trucchi low cost e una dose di buona volontà.

Talvolta, per reinterpretare un ambiente desueto è sufficiente apportare modesti cambiamenti nei dettagli. Una buona abitudine è perlustrare i mercati dell’usato o i negozi in conto vendita e, con prezzi contenuti, potremo acquistare pezzi interessanti.

Vediamo, nello specifico, i dettagli sui quali poter intervenire in modo da rinnovare il soggiorno della propria casa.

Il divano

Un modo economico per modificare un divano antiquato è coprirlo con un semplice telo in tessuto chiaro (cotone magari) impreziosendolo con numerosi cuscini colorati dalle dimensioni varie e da forme differenti, in tinta unita e fantasia. Possiamo riciclare vecchi cuscini comprando nuove federe da arricchire con applique e perline.
Un’idea originale, per un copridivano innovativo, potrebbe essere recuperare capi di jeans non utilizzati e cucirli insieme uniformemmente.

I tappeti

I tappeti sono un importante alleato per donare freschezza ad un ambiente o per coprire un pavimento che necessita di un nuovo rivestimento. Ne esistono numerosi in commercio, a prezzi decisamente ridotti, ma se vogliamo possiamo realizzare dei patchwork utilizzando scampoli in lana e colore. Se puntiamo all’attuazione di un living brioso osiamo con accostamenti di colori caldi a tinte forti, alternando pezze fantasia. Se la superficie da coprire risulta estesa è ideale sovrapporre un tappeto in tinta unita ad uno estremamente colorato.

L’angolo verde

Un angolo smorto del soggiorno può acquistare vigore arricchendolo con fiori o elementi vegetali. In base allo spazio disponibile, optiamo per una singola pianta di dimensioni notevoli, magari come intermezzo fra le poltrone, o per un corner con le piante grasse, disponibili in ogni genere di mercato. Per creare composizioni ottimali con le piante grasse è bene scegliere specie della stessa famiglia, richiedenti uguale quantità di luce e di acqua. Un contenitore adatto può essere una vecchia ciotola in terracotta, una cassettiera di legno o un vasetto di vetro. Per l’allestimento occorre del terriccio per piante grasse o succulente, della ghiaia per la superficie.

Le pareti

Potete abbellire le pareti del soggiorno acquistando in un negozio in conto vendita o presso un mercartino dell’usato stampe vintage; a costi irrilevanti è facile rinvenire immagini facenti parte di libri illustrati smembrati. Le cornici idonee possono essere acquistate in un grande magazzino. L’unicità a buon prezzo consegnerà all’ambiente un tocco esclusivo. Gli stencil sono una valida alternativa: ne esistono molteplici per ogni gusto e possibilità.

La libreria

Se non vi è la possibilità di acquistare una libreria, ma si posseggono numerosi tomi, un’idea originale è di impilarli da terra gli uni su gli altri creando una sorta di tavolo. L’effetto sarà sorprendente e funzionale.

Le tende

Le tende sono un elemento importante nell’arredo della casa, consentono una certa privacy riparando, inoltre, dal sole. Esistono diversi outlet del tessuto (online e non) dove è possibile fare acquisti molto convenienti. L’occorrente necessario per montare le tende è facilmente recuperabile in un negozio di bricolage.
Un’alternativa economica è realizzare le vostre tende con vari materiali di riciclo: stoffa, carta, plastica e bottoni. Ad esempio, tende con fondi di bottiglie di plastica o con tappi di sughero segati e colorati, intrecciati a fili.

Rendere i dettagli protagonisti dell’arredo

Soluzioni belle e rivoluzionarie per lo spazio possono essere trovate con il colore: dipingere un calorifero con tonalità brillanti per esempio. Suppellettili originali realizzati con oggetti di riciclo regaleranno al vostro spazio la peculiarità cercata.

Ultimo consiglio: mobilitate l’arredo esistente totalmente, modificare la posizione degli oggetti esistenti conferirà un’immagine rinnovata al soggiorno.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Chiara Lanzini - Il calore di una casa si esprime nella ricercatezza dei particolari, nell'innovativa riproposizione di oggetti del passato in nuove vesti. Talune persone desistono in partenza dal reinventare un ambiente, credendo che i costi saranno necessariamente esosi. La forza di volontà e una buona capacità di riconoscimento del valore dell'usato possono bastare per forgiare una dimora con eleganza ed originalità. Frequento i mercatini fin da piccola e nel corso degli anni, spendendo cifre irrisorie, ho acquistato oggetti e mobili che nel tempo hanno subìto una decisiva rivalutazione. La mia passione sono i suppellettili e gli arredi liberty; anni fa ho acquistato una cassapanca art nouveau danneggiata a pochissimo. Il suo valore adesso è notevolmente interessante.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!