Iscriviti
scrivi

Ecco alcuni consigli per risparmiare su una festa a buffet per bambini

Se le finanze vi hanno abbandonato ed incombe l'organizzazione di una festa per bambini, ecco alcuni consigli su come risparmiare sul buffet ed avere comunque un buon risultato. Si può spendere meno sul cibo ma senza rinunciare alla qualità.

Vivere Low Cost
Pubblicato il 22 febbraio 2017, alle ore 21:11

Mi piace
10
Preferiti
0
Ecco alcuni consigli per risparmiare su una festa a buffet per bambini
Pubblicità
  • correlati
  • commenti

Anche se abbiamo avuto diverse spese ed occorre risparmiare sul buffet, possiamo decidere di scegliere il menù direttamente da noi per averlo così, sano e vario.

Dato che occorre risparmiare sul buffet, proponiamo idee semplici per i bambini, come per esempio torte salate oppure altre pietanze appetitose realizzate con la pasta sfoglia. Non dimentichiamo anche la pizza che spesso è graditissima dai bambini, quella fatta in casa poi è anche a basso costo. Per le patatine sono da evitare quelle in sacchetto, meglio senz’altro farle da noi. Per le bevande meglio optare per quelle fatte direttamente da noi con succhi e spremute di verdurafatti in casa e quindi a km 0.

Per organizzare una festa low cost all’ultimo minuto è consigliabile appunto sbizzarrirsi con le torte salate, in genere sono molto gradite ai bambini.

Possiamo utilizzare le verdure ben amalgamate con altre ingredienti o preparare ricche teglie di pizza condite nei modi più disparati, anche se mozzarella e prosciutto possono andare già più che bene. Con la pasta sfoglia si possono creare degli stuzzichini da farcire secondo la propria fantasia.Per organizzare una festa low cost può essere utile anche usare la vecchia tovaglia della nonna ed usare stoviglie e bicchieri lavabili. 

Per creare l’atmosfera meglio usare decorazioni fatte da noi, in modo da continuare a risparmiare sul buffet: con stecchini, carta, colori e colla possiamo creare bandierine, cuoricini e tutto ciò che la fantasia ci suggerisce. Per la location andrà benissimo invece il soggiorno di casa, se volete non è necessario invitare l’intera classe ma sarà sufficiente chiedere al bambino a chi è più legato e preferisce invitare.

Se la casa è piccola è sempre possibile affittare una stanza all’oratorio o scegliere i giardinetti se la stagione è quella buona. Per le regole basta essere chiari dall’inizio ed indicare le zone off-limits della casa, questo può essere recepito dai bambini anche come un gioco. Per la torta, meglio prepararla direttamente voi con vostro figlio: andrà benissimo una torta allo yogurt o una al cioccolato.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Pamela Belli - Le feste in casa sono sicuramente un momento di aggregazione unico, in modo particolare poi quando riguardano i bambini. Quest'articolo ci spiega come con poche idee semplici e low cost è possibile creare una festa di successo senza spendere una fortuna. Per quanto riguarda l'animazione si possono scegliere dei giochi presi da internet, compresi la caccia al tesoro e la pentolaccia. Un momento particolare sarà poi lo scarto dei regali, in aggiunta anche a varie merende. In questo modo si potrà risparmiare anche su animatori e clown.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!