Iscriviti

Carpooling: viaggiare risparmiando

Il Carpooling alimenta la filosofia del viaggiare risparmiando, con vantaggi in termini di risparmio sui costi, diminuizione di traffico ed inquinamento

Vivere Low Cost
Pubblicato il 7 gennaio 2014, alle ore 16:13

Mi piace
0
0
Carpooling: viaggiare risparmiando
Pubblicità

Ai tempi di oggi è sempre più importante viaggiare; lo si fa per lavorare, per studiare, andare in vacanza, visitare amici e parenti, fare acquisti, o qualsiasi altra cosa comporti uno spostamento con un mezzo di trasporto.

Viaggiare è una delle costanti che ogni giorno accompagna la maggior parte delle persone; ecco perchè è importante poter viaggiare risparmiando.

Carpooling è il sistema di condivisione dell’auto che viene incontro alle esigenze dei viaggiatori; è una modalità di trasporto in cui alcuni individui mettono a disposizione il proprio veicolo, mentre gli altri soggetti coinvolti contribuiscono a coprire una parte delle spese sostenute dagli autisti, consentendo così un sostanziale risparmio sui costi del viaggio.

I vantaggi derivanti dal Carpooling sono riconducibili sia al miglioramento delle situazioni relative a traffico ed inquinamento, dovuto al minor numero dei veicoli in circolazione, sia all’ottimizzazione dei costi, grazie al risparmio che i viaggiatori ottengono condividendo le spese del viaggio; un’esperienza di condivisione che, inoltre, aiuta a stimolare anche i rapporti sociali tra le persone.

Soprattutto per questi motivi, la pratica del Carpooling è notevolmente incrementata nel corso degli ultimi anni grazie anche alla diffusione di diversi siti web di Carpooling che consentono agli utenti che offrono e che cercano un passaggio di mettersi in contatto per poter organizzare e definire al meglio il viaggio. Inoltre, alcune di queste piattaforme permettono di conoscere in anticipo il comportamento abituale dei viaggiatori, tramite profili dettagliati e un sistema di commenti di feedback; ciò facilita il superamento della diffidenza che può comportare il dover condividere un viaggio in auto insieme a persone sconosciute.

Tra i siti di Carpooling che meritano un accenno per come sono organizzati e per la loro facilità di utilizzo, troviamo:

carpooling.it che vanta il maggior numero di iscritti in Europa (oltre 5 milioni);

blablacar.it, intuitivo e colorato, che offre la possibilità di prenotare fino a 24 ore prima del viaggio e leggere (da loggati) il profilo dei vari utenti;

youTrip.it che, a differenza degli altri siti di Carpooling, introduce il concetto del baratto; oltre a mettere a disposizione o cercare posti auto in cambio del “tradizionale” contributo spese, gli iscritti hanno la possibilità di offrire in cambio un oggetto o un’amicizia.

roadsharing.com, interessante per la mappa e l’elenco dei viaggi e i numerosi filtri di ricerca, anche geolocalizzata, che permettono di trovare un passaggio in poco tempo;

avacar.it, a metà tra il social network e il sito di Carpooling, che offre agli iscritti dettagli sugli utenti, sugli itinerari (con relativi prezzi) e sui posti auto disponibili.

La filosofia del viaggiare risparmiando ha comportato anche un notevole incremento dell’utilizzo di applicazioni smartphone e tablet, Apple ed Android, create ad hoc per l’organizzazione di viaggi Carpooling.

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!