Iscriviti

Un’auto parcheggiata male gli impedisce di uscire dal garage. La reazione dell’uomo è epica!

Quando si è accorto dell'auto parcheggiata proprio davanti al suo garage, quest'uomo non ci ha pensato due volte ed ha fatto qualcosa di veramente epico. GUARDA IL VIDEO SOTTO

Video Motori
Pubblicato il 4 ottobre 2017, alle ore 12:27

Mi piace
0
0
Un’auto parcheggiata male gli impedisce di uscire dal garage. La reazione dell’uomo è epica!
Pubblicità

Ci sono situazioni in cui avere qualche muscolo in più aiuta a risolvere delle situazioni dalle quali è difficile uscire come in questo caso in cui uno sconosciuto ha parcheggiato la sua auto incurante del fatto che in quel modo avrebbe bloccato l’uscita da un garage privato.

Stufo di quella situazione che capitava abbastanza spesso, questo ragazzo di 23 anni che si chiama Hakan Akar ha deciso di intervenire a modo suo e di rimediare a quella situazione sfruttando i suoi muscoli.

L’auto bloccata è quella di sua zia Abi Mustafa, che non sapeva come fare per andare a lavoro. A quel punto Tulk, così viene ormai chiamato suo nipote, è intervenuto ed ha risolto il problema nel giro di qualche secondo.

Tulk, diminuitivo di Turkish Hulk, ha letteralmente spostato con la sola forza delle sue braccia l’auto che ostruiva l’uscita dell’auto della zia dal garage. Le immagini mostrate in questo video sono diventate immediatamente virali dopo essere state postate sui social network.

Ancora una volta la dimostrazione di quanto alcune persone vivano la propria vita senza curarsi degli altri che quindi si trovano in difficoltà. Per fortuna, però, esistono anche degli angeli custodi come Tulk che riescono a dare una mano a chi ne ha più bisogno.

Altrettanto interessante sarà vedere quello che accade in alcune stazioni di rifornimento. A dare l’allerta e diffondere le immagini sono le autorità di polizia americane che mettono in guarda i cittadini dalla nuova tecnica di furti che sta dilagando sul territorio.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!