Iscriviti

Gli altri cani si rifiutano di giocare con questo cucciolo disabile. Poi un asino diventa il suo miglior amico

Questo asino ha dimostrato al mondo intero il vero significato dell'amicizia e quanto anche due specie di animali diverse possano volersi bene e sostenersi a vicenda. GUARDA IL VIDEO SOTTO

Video incredibili
Pubblicato il 16 maggio 2017, alle ore 10:23

Mi piace
1
0
Gli altri cani si rifiutano di giocare con questo cucciolo disabile. Poi un asino diventa il suo miglior amico
Pubblicità

Quando vedrete l’intesa che c’è fra questo asino ed il cane non potrete fare a meno di riflettere sul vero significato dell’amicizia, su quanto sia importante sostenersi più nel momento del bisogno che quando si è tutti felici perché è proprio nei momenti di difficoltà che si ritrova il vero amico.

In questo video assistiamo ad una scena davvero commovente e che mostra un cane disabile che viene emarginato, letteralmente, dagli altri cani in quanto non riesce ad interagire con loro.

Kolima, questo il nome di questo cucciolo di appena un anno, è un pastore dell’Anatolia affetto da una patologia devastante, nota come Sindrome di Wobbler che gli provoca un’instabilità della colonna vertebrale con alterazioni a carico delle articolazioni, dischi e legamenti.

Kolima passa gran parte delle sue giornate sdraiato ma ha tanta voglia di vivere, di correre, di giocare, proprio come farebbe un cane di appena un anno e potrebbe farlo, anche se a modo suo, se intorno avesse degli amici veri.

Ma se gli altri cani possono correre liberamente perché dovrebbero stargli vicino? Se uno sta male perchè un altro dovrebbe stare male insieme a lui? Non la pensa allo stesso modo questo asino  che ha deciso invece di coccolare questo cane.

Quello che fanno i due insieme è davvero dolcissimo e mostra la grande sensibilità di un animale che spesso viene contraddistinto come stupido e privo di sentimento.

Altrettanto interessante sarà vedere il salvataggio di un cane che aveva pochi giorni di vita. Quando i soccorritori lo hanno trovato pensavano che per lui non ci fosse più nulla da fare vista la ferita che aveva sulla testa.

Grazie alle loro cure ed al loro amore il cane si è ripreso giorno dopo giorno ed oggi corre felice insieme ai suoi amici. Il video mostra passo dopo passo la sua trasformazione.

Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!