È raggiungibile solo via mare in 7 giorni. Ecco l’insediamento umano più remoto della Terra (1 di 5)

Pubblicità
Viaggi
Pubblicato il 19 settembre 2016, alle ore 19:55

Pubblicità

Nell’immaginario comune la maggior parte dei turisti crede che il luogo più difficile da raggiungere ed il più remoto sia l’Isola di Pasqua, famosa per le sue teste che incutono timore ed affascinano allo stesso tempo. Bisogna, invece, sapere che in pieno Oceano Atlantico esiste un altro luogo, sempre abitato da esseri umani, che si fregia di un titolo davvero molto particolare.

Si tratta del luogo più distante in assoluto dalla terraferma. Stiamo parlando dell’arcipelago di Tristan da Cunha, dal quale prende il nome anche la sua isola più grande.

Questo è quello che trovereste una volta giunti in quest’isola decidamente affascinante. Un cartello vi darà il benvenuto nell’isola più remota, nel quale sono anche riportate le distanze da alcune città molto importanti come Londra o Oslo.