Iscriviti

Uomini e Donne over: mistero sullo sfogo di Graziella non andato in onda

Nella puntata di oggi di Uomini e Donne, trono over, dovevamo assistere al rientro in scena di Graziella e ad uno scontro molto aspro nello studio. Così non è stato, vediamo i motivi per i quali non è andato in onda.

Televisione
Pubblicato il 12 maggio 2017, alle ore 21:08

Mi piace
10
0
Uomini e Donne over: mistero sullo sfogo di Graziella non andato in onda
Pubblicità

Le anticipazioni di Uomini e Donne del trono over, preannunciavano un aspro alterco con protagonista Graziella Montanari, la quale avrebbe dovuto, sempre secondo i vari spoiler, prima uscire dallo studio e poi rientrare accusando duramente Manfredo e la dama che l’uomo aveva, poco prima, deciso di tenere.

Oggi doveva essere trasmesso in puntata ma così non è stato. Sul web si sono scatenati i commenti dei fedeli telespettatori “delusi” per questa mancata messa in onda.

Alcuni hanno addirittura paventato l’ipotesi che il pezzo dello scontro fosse stato tagliato in fase di montaggio, infatti la dama sta usando termini poco carini, per usare un eufemismo, sia contro Manfredo che contro il pubblico in studio.

Per molti non sarebbe stata una cattiva idea se in fase di montaggio Maria e il suo staff avessero preso la decisione di tagliare certe esternazioni poco signorili della Montanari. Infatti la dama del trono over sta mostrando il peggio di sè, usando termini che poco si confanno ad una signora.

Invece la realtà delle cose è un’altra, semplicemente la registrazione comprende tre puntate del programma, mandate in onda, di solito, il mercoledì, il giovedì e il venerdì nella settimana successiva.

Questa settimana, a causa della scelta di Luca Onestini, il trono classico ha occupato tre puntate (quella di lunedì, martedì e mercoledì) e al trono over sono rimaste le altre due e, per forza di cose, non sono potute andare in onda tutte quelle registrate. Quindi, niente paura, ecco svelato l’arcano. La visione del delirio incontrollato di Graziella è rimandato alla prossima settimana.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Cristina Giuli - Allarmante è la messa in onda di certi comportamenti di persone del genere in una fascia che dovrebbe essere protetta. Ma la cosa devastante è che alcuni si schierano dalla parte di Graziella, una donna alla quale è bastato passare un paio d'ore al telefono con un uomo per considerarsi impegnata con lui.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!