Iscriviti

Uomini e Donne: la scelta "sadica" di Luca Onestini

E' da poco terminata la puntata di Uomini e Donne che ha visto protagonista la scelta di Luca Onestini. Il suo percorso è stato lungo e tormentato, la scelta poteva essere più indolore per tutte.

Televisione
Pubblicato il 18 maggio 2017, alle ore 18:44

Mi piace
10
0
Uomini e Donne: la scelta "sadica" di Luca Onestini
Pubblicità

Finalmente è andata in onda la tanto attesa puntata di Uomini e Donne incentrata sulla scelta di Luca Onestini, il tronista storico di questa edizione. Nessuno è rimasto sorpreso per la sua preferenza, quello che non tutti hanno visto di buon occhio è stato il modo con il quale si è rapportato con le altre due corteggiatrici, Giulia Latini e Cecilia Zagarrigo.

Luca ha deciso di far entrare per prima Cecilia e, pur accorgendosi dell’evidente imbarazzo della ragazza che teneva lo sguardo abbassato, le ha chiesto con modi sbruschi e secchi di guardarlo negli occhi. Ha, poi, intavolato un discorso lungo e impersonale per tenere la ragazza sulle spine. Sul finale la situazione sembrava quasi stesse prendendo una piega favorevole per la ragazza, così non è stato. Cecilia ha accusato molto il colpo, e non lo ha tenuto nascosto, rimproverando Luca di averla chiamata in trasmissione.

Dopo di lei è arrivata Giulia, quasi impaurita, con i suoi modi timidi e, a tratti, impacciati. Si è seduta e lo ha fissato come per cercare di leggere, ancora una volta, nello sguardo del ragazzo un qualche indizio che potesse farle capire le sue intenzioni. Anche con Giulia, Luca ha iniziato un discorso da manuale del perfetto tronista.

E proprio per questo è mancata quella particolare sensibilità che doveva invece usare con la ragazza. Doveva uscire dal format della trasmissione e parlare con lei a cuore aperto, senza giri di parole per tenere alta la suspence. Giulia meritava un atteggiamento diverso, non perchè non fosse in grado di sopportare la scelta di Luca, ma perchè Onestini aveva sempre ribadito che notava una fragilità maggiore nella ragazza, e doveva tenerne conto oggi.

Inoltre la sua ambiguità si è notata anche nella frase che ha rivolto a Soleil: “In quel momento è stata l’unica volta che ho pensato come Luca e non come tronista”, riferito al fatto di passare sopra agli atteggiamenti poco chiari della corteggiatrice.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Cristina Giuli - Una scelta che non ha emozionato come avrebbe dovuto. Luca ha iniziato tre percorsi, ma si capiva benissimo che il suo interesse era rivolto a Soleil. Il modo in cui la guardava non poteva non essere notato e la passione tra i due era più che evidente. Passione che non si notava nelle esterne con le altre due ragazze.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!