Iscriviti
scrivi

Gemma Galgani e la sua lettera per Giorgio alle "Olimpiadi della tv"

Durante la puntata speciale di "Uomini e donne-Le Olimpiadi della TV", Gemma Galgani ha colto l'occasione per scrivere una lettera al "suo" amato Giorgio Manetti. Andiamo a scoprirne il contenuto.

Televisione
Pubblicato il 19 marzo 2017, alle ore 18:24

Mi piace
21
Preferiti
0
Gemma Galgani e la sua lettera per Giorgio alle "Olimpiadi della tv"
Pubblicità
Interessi da seguire
  • correlati
  • commenti

Sabato 18 marzo su Canale 5, alle ore 21:30, è andata in onda la puntata speciale di “Uomini e donne-Le Olimpiadi della TV”, una sorta di gara tra i partecipanti del Trono Over e quelli del trno Classico. La vittoria è stata ottenuta dai Senior che hanno guadagnato il podio con un solo punto di differenza.

Anche in questa serata, Gemma Galgani ha colto l’occasione per scrivere una lettera (la seconda in tutto il suo percorso a Uomini e Donne) al “suo” amatto Giorgio Manetti, conosciuto durante il programma e rimasto nel suo cuore nonostante siano passati due anni dalla fine della loro storia.

Infatti, proprio nello studio di C’è Posta Per Te, con Alfonso Signorini che si è cimentato nelle vesti di padrone di casa al posto di Maria De Filippi, pronto a giudicare quale fosse la lettera d’amore più bella tra le 4 esposte durante la puntata; la seconda lettera che Gemma ha scritto a Giorgio, sembrava inizialmente avere un contenuto diverso dal primo. 

Andiamo a vedere insieme alcuni passaggi.

La dama di Uomini e Donne ha esordito dicendo “Ci troviamo ancora una volta uno di fronte all’altro, ancora noi, vicini ma distanti, come oramai è distante il nostro amore”, riferendosi appunto alla sua prima missiva, letta in televisione durante uno speciale dedicato alla loro storia, durante il quale tra i due vi era un muro “velato” che li teneva separati.

Continua poi la sua lettera scrivendo: “Un amore il nostro, distante ma ancora vivo nel mio cuore dove oramai non ci sono rimpianti o rancori ma solo ricordi preziosi…ricordi che oggi sono diventati tessere di un puzzle che protava la scritta ‘Grande amore’ “. Gemma poi ricorda il loro primo incontro a Genova, intitolandolo “La favola di Gemma e George” e poi quel tanto nominato e famoso giorno in cui i due andarono a raccogliere le more, aggiungendo: “in quell’occasiane siamo stati amici, amanti, fratelli, custodi di un tempio inaccessibile agli altri. Tutto questo resterà per sempre”

Dopo aver elencato i momenti belli, la tanto criticata dama di Uomini e Donne, ha fatto prima riferimento ai loro momenti brutti – durante i quali dichiara di aver versato molte lacrime – e successivamente al momento in cui scelse di interrompere la loro storia: “Avendo paura di perderti, o scelto di perderci”. Continua dicendo: “Col passare del tempo ho capito che riunciando al nostro amore non ho perso solo te, ma anche la Gemma che ero stata con te…ho perso una parte di me stessa, quella che facevi sentire bella, sensuale e anche giovane”.

Insomma, una lettera che la stessa Gemma fa fatica a leggere mentre cerca di trattenere le lacrime, conclusasi con un “rimprovero” nei confronti di Giorgio per non aver saputo contraccambiare il suo amore in egual maniera: “Vorrei concludere dicendoti che comunque anche una immagine incompleta può diventare un’opera preziosa e questa di sicuro è la nostra storia”.

Questa volta, contrariamente a ciò che accadde durante la lettura delle sue prime “scritte”, Giorgio non si alza andando via e voltandogli le spalle, ma si alza e va da lei ad abbracciarla e a baciarla (semplici baci sulle guance).

Tutto poteva far credere in una riconciliazione se il bel Manetti dopo questo gesto non avesse detto la sua: “Ho vissuto la nostra storia come una cosa bellissima e rimarrà una cosa bellissima… Ma tu hai fatto la tua scelta e quello che hai fatto dopo ha inquinato tutto… e a me ha fatto male“.

Insomma, nonostante la Galgani abbia tentato anche questa volta di far capire quanto ancora sia innamorata di Giorgio, ammettendo che se potesse tornare indietro non rifarebbe più la scelta di lasciarlo, il bel Manetti rimane fermo sulla sua idea, saluta ancora una volta la sua Gems con un bacio a stampo sulle labbra – probabilmente perchè incoraggiato dal pubblico che li ascoltava – e va via dallo studio.

Forse questa volta Gemma si rassegnerà una volta per tutte… intanto, tra i fan che la seguono sui social e che la sostengono, ci sono anche tutti coloro che non vedono l’ora che il Trono Over sia svuotato della sua ingombrante presenza, ritenuta patetica e “stancante”.

Intanto siamo in attesa di una terza lettera, proprio come dice il proverbio “Non c’è due senza tre”!

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Sonia Verardo - Gemma Galgani non smette di amare Giorgio, e su questo io non avrei nulla da ridire... ognuno è libero di amare o odiare chi vuole. Ciò che però proprio non tollero è il suo continuo mettersi in ridicolo: perchè deve continuare ad umiliarsi con queste lettere? Ormai è consapevole che non potrà più ritornare con Giorgio, quindi perchè insistere? Mi auguro di cuore non ci sia davvero una terza lettera, perchè non se ne può davvero più! Va bene lottare per amore, ma c'è un limite a tutto!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!