Iscriviti

Anticipazioni Legami:puntata del 22 agosto 2016. Diana minaccia di morte Catarina

Legami, la soap opera portoghese ci riserva dei colpi di scena per questo lunedì 22 agosto 2016, durante la puntata vedremo Diana che minaccia e che tiene sotto controllo Catarina e poi scoprirà che è stata esclusa dal testamento di sua madre Eunice

Televisione
Pubblicato il 22 agosto 2016, alle ore 11:11

Mi piace
0
0
Anticipazioni Legami:puntata del 22 agosto 2016. Diana minaccia di morte Catarina
Pubblicità

Le anticipazioni della soap opera Legami che sarà trasmessa lunedì 22 agosto 2016 preannunciano grandi colpi di scena.

Vediamo cosa succederà in questa nuova puntata. 

La perfida Diana minaccia Catarina di morte, perché deve mentire alla polizia per creargli un alibi; la malvagia ragazza le impone di affermare il falso, vale a dire che stavano a pranzo insieme nel momento in cui Eunice è stata uccisa. Intanto Cesar, spinto dall’invidia e dalla rivalità, disprezza la responsabilità di Ernesto come allenatore del Ribeirense. Lourenco, intanto, sostiene e conforta Orlando che si prepara a trasferirsi dal Portogallo per lavorare in Italia.

Adelaide esprime un parere sulla morte di Eunice e dichiara che vorrebbe ammazzare Diana con le sue mani, anche se non ne ha il coraggio. Gastao, invece, danneggiato dai recenti fatti, le suggerisce di non fare e dire assurdità di cui potrebbe rammaricarsi. Domingos dice in confidenza ad Alzira che Orlando sarebbe stato un genero ideale, eppure Sandra non trascura la probabilità di partire per riunirsi in Italia. Amaral incontra Liliana e le propone un lavoro, mentre Cesar, disorientato per gli insistenti tentativi di seduzione da parte di Noemia, perde la borsa con l’oro comperato da Amaral.

Joao teme per la vita di Ines e di suo figlio e decide di procurarsi il porto d’armi per proteggersi da una probabile aggressione di Diana. Nel frattempo Diana concede a Catarina di andare fuori di casa per incontrarsi con Fatima, ma le rammenta, con un tono di voce intimidatorio, che le amiche non s’ingannano mai. Catarina va al caffè del signor Alvaro ma ha paura di chiedere aiuto e, dialogando con Graciete e Antonio, comprende che è stata Diana a uccidere Eunice.

Gabriela, nel frattempo, pensa e crede di non essere una brava mamma e Lourenco crede che sua moglie abbia un principio di depressione. Diana si diverte a spaventare Catarina e le rammenta che dovrà deporre in suo favore alla polizia, altrimenti farà una morte molto dolorosa. In seguito, Diana va su tutte le furie nel momento in cui si reca dal notaio e apprende che Eunice, poco prima di morire, ha cambiato il testamento e ha lasciato tutte le sue ricchezze a Ines

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Anna Morandino - Diana non si fermerà di far del male alle persone, la perfida ragazza dev’essere fermata in qualche modo, altrimenti potrebbe uccidere anche Catarina, che diventerebbe una delle tante vittime. È comprensibile la paura di Catarina, dopo le minacce di morte di Diana, ed è anche da capire la ragazza, perché lei credeva che Diana fosse un’amica, ma soprattutto non credeva che fosse capace di far del male a qualcuno, la riteneva una ragazza innocente, quindi adesso è rimasta anche sbigottita. Ha fatto bene Eunice a escludere Diana dal suo testamento, non lasciandole nessun bene, chissà ora come la prenderà Diana? Come reagirà?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!