Iscriviti

Anticipazioni Legami: trama puntata del 21 agosto 2016. Eunice muore

Durante la puntata di domenica 21 agosto 2016 della soap Legami assisteremo a qualcosa che avrĂ  a che vedere con Eunice. Ines sarĂ  quindi costretta a prendere una decisione molto importante. Diana infine minaccia Catarina.

Televisione
Pubblicato il 21 agosto 2016, alle ore 09:13

Mi piace
1
0
Anticipazioni Legami: trama puntata del 21 agosto 2016. Eunice muore
PubblicitĂ 

Nella puntata di domenica 21 agosto 2016 della soap Legami le anticipazioni ci raccontano grandi colpi di scena.

Diana dopo aver sparato a sua madre Eunice va via dal cimitero senza farsi vedere. Nel frattempo Diego, la guardia del corpo della donna, si accorge che Eunice è distesa a terra in una pozza di sangue e chiama immediatamente un’ambulanza.

Diego avvisa subito Ines, che corre in ospedale e qui incolpa la guardia del corpo, perché non è stato abbastanza attento. Quando arriva Joao comunica che Eunice è in coma irreversibile.

Diana invece è tornata felice a casa, perché finalmente è riuscita ad uccidere sua madre, che la incolpava di averla abbandonata e di averla fatto vivere da povera. Catarina chiama Diana al telefono, ma non riceve nessuna risposta. Intanto la notizia di ciò che è accaduto al cimitero si diffonde subito, e Graciete e Antonio, Isabel e Jaime sono rimasti sconvolti dall’accaduto.

Orlando invece si sente affranto perché la storia d’amore con Liliana è finita, e fa capire come si sente ad Alzira e Domingos. In seguito Orlando riceve una telefonata da parte di un’azienda agricola italiana che vuole fare affari con lui con l’olio d’oliva, e il ragazzo ne è felice e forse accetterà.

Gabriela continua a umiliare Sandra, che si sente esasperata, così decide di licenziarsi e di ritornare alla tenuta dei Caldas Ribeiro. Quando rientra Catarina a casa, Diana è costretta a fingersi triste per la morte di sua madre. Adelaide si sente sicura che sia stata Diana ad uccidere sua madre, mentre Gastao non ha più fiducia nella giustizia.

Domingos dice a Sandra che Eunice sta quasi per morire, la ragazza inizia a piangere e dice che vuole andare subito a Lisbona per l’ultimo saluto. La polizia vuole interrogare Diana riguardo la morte di sua madre. Ines nel frattempo decide di far spegnere le macchine che tengono in vita Eunice in ospedale.

Eunice muore, e Ines si sente distrutta dalla sofferenza. Graciete ospita Noemia e le sue figlie a cena in casa sua, Cesar si sente un po’ irritato quando arrivano per la cena e Marisa lo ammonisce. Adelaide, dopo la morte del figlio Ricardo, dice che non se la sente emotivamente di partecipare ad un altro funerale e chiede a Gastao di portare le sue scuse a Ines.

Arriva il giorno del funerale di Eunice, la cerimonia prosegue senza impedimenti, eppure nessuno si accorge della presenza di Diana. Quando tutti vanno via dal cimitero, Diana si avvicina alla tomba di sua madre con un mazzo di fiori, e dice ad alta voce che ha avuto ciò che meritava perché non è stata una buona madre per lei.

Orlando deve partire e Rita si sente triste, poi Orlando saluta Domingos e Alzira e dà un bacio a Sandra. Diana fa sapere tramite il suo avvocato che vuole la parte dell’eredità di sua madre che le spetta. Sofia vuole avvicinarsi di più a Manel, approfittando anche della fine della relazione del giovane con Catarina. Più tardi Diana chiede a Catarina di mentire alla polizia, la ragazza dovrebbe affermare che erano insieme a pranzo quando è morta sua madre, ma Catarina non vuole mentire. Diana allora gli stringe le mani al collo per obbligarla a mentire. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Anna Morandino - Povera madre, Eunice a causa di Diana ne ha dovute sopportare tante di situazioni. Non se lo meritava di morire in quel modo, assassinata da sua figlia. Diana ovviamente dimostra anche di essere una persona fortemente instabile mentalmente, ma questo non la giustifica per le sue cattive azioni. Diana è anche un’assassina senza scrupoli, non può farla franca e continuare a minacciare tutti quelli che non vogliono sottostare alle sue regole e intenzioni di odio e cattiveria. Non voglio giudicare Ines, perché ha fatto spegnere le macchine che tenevano in vita la madre Eunice, non so quante persone avrebbero avuto quel coraggio.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!