Iscriviti

WhatsApp sempre più Messenger grazie ai primi stickers in salsa Facebook

Secondo alcuni insiders, WhatsApp starebbe per avvicinarsi ancor di più a Facebook grazie ad una novità espressiva molto simpatica: nell'ultima versione per iOS, infatti, sono stati inseriti, ma non attivati, i primi stickers tratti da Facebook Messenger.

Software e App
Pubblicato il 9 ottobre 2017, alle ore 11:04

Mi piace
9
0
WhatsApp sempre più Messenger grazie ai primi stickers in salsa Facebook
Pubblicità

Da almeno 3 anni WhatsApp fa parte delle applicazioni del gruppo Facebook e, ogni anno che passa, ciò risulta sempre più evidente. Tempo fa, infatti, destò molto clamore il fatto che i dati di WhatsApp sarebbero stati condivisi (con limitata possibilità di revoca) con Facebook, mentre non più di qualche giorno fa passò quasi in sordina l’annuncio secondo il quale si sarebbe potuto lanciare una chat di WhatsApp direttamente da Facebook. Ora, la prossima tappa di questo dialogo inter-applicativo, in seno a Menlo Park, prevederà l’arrivosu WhatsAppdegli stickers di Facebook.

Che WhatsApp, attualmente l’app di messaggistica più diffusa al mondo, avrebbe implementato gli adesivi, per mettersi alla pari con diversi suoi competitor (es. Telegram) non è propriamente una novità: se ne parla almeno dal Maggio scorso. La vera primizia di queste ore consiste, però, in una spifferata dei solitamente attendibili insider di WABetaInfo che, tramite Twitter, ne hanno condiviso uno screenshot con gli internauti.

Da quanto è dato vedere, si tratta proprio degli stickers in uso presso Messenger e Facebook, usati per commentare conversazioni e post: ad ora, sembrerebbero previsti solo i più basilari e popolari ma, in futuro, dovrebbe essere possibile scaricare diversi pacchetti di stickers, proprio come sul social in blu.

Ogni adesivo, accessibile dall’apposito pulsante nei pressi del form in cui viene digitato il testo, verrà inserito nella chat senza la classica nuvoletta che lo contraddistingue altrove, ma sarà corredato dell’ora – indicativa del momento in cui è stato spedito o ricevuto – e della doppia spunta, segnale della consegna/avvenuta visione del medesimo.

WABetaInfo ha comunicato che la novità degli stickers per WhatsApp è stata riscontrata nella versione 2.17.60 di WhatsApp per iOS, rilasciata poche ore fa per armonizzare l’app col neo rilasciato iOS 11, con conseguente carico di correzioni, migliorie, e ulteriori funzionalità. Tuttavia, si tratta di una funzionalità ancora latente e non attivata che, in ogni caso, non è stata avvistata in egual modo nelle ultime release per Windows Phone, Android, e PC/web browser. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - Trovo che gli stickers per WhatsApp possano bene armonizzarsi con le emoji, offrendo maggiori possibilità espressive alle nostre conversazioni: pur non trattandosi di una funzione molto incisiva (non quanto l'attesissimo Revoke dei messaggi spediti), è comunque un qualcosa che mette alla pari WhatsApp con diverse altre app similari, che già integravano da tempo la presenza di una library di adesivi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!