Iscriviti

Instagram, con la modalità off-line, funzionerà anche senza connessione

All'annuale kermesse che Facebook riserva agli sviluppatori delle sue app, è stata comunicata l'ennesima novità per Instagram che, grazie alla modalità off-line, potrà essere fruita anche in assenza di connettività.

Software e App
Pubblicato il 19 aprile 2017, alle ore 09:58

Mi piace
6
Preferiti
0
Instagram, con la modalità off-line, funzionerà anche senza connessione
Pubblicità

Anche quest’anno, Facebook ha tenuto la sua conferenza “Facebook F8”, nella quale ha illustrato le novità riservate agli sviluppatori del suo ecosistema di applicazioni. L’occasione si è rivelata ghiotta anche per annunciare l’ennesima implementazione di Instagram che, nella sua versione per Android, acquisisce anche la “modalità off-line”.

Instagram, la nota applicazione del gruppo Facebook che – da poco – ha introdotto la possibilità di organizzare gli elementi salvati in Collezioni, si è appena arricchita di una funzionalità, la “modalità offline”, che farà felici quanti vogliono usare l’app senza incidere sul traffico dati, o quanti – nei paesi in via di sviluppo – dispongono di connessioni ancora instabili o molto lente. 

Per avvalersi di questa funzionalità, che permetterà di usare le feature base dell’app anche quando sconnessi, basta aprire l’app, in assenza di connessione internet, e consultare i post nel proprio Feed: ci si accorgerà subito che sarà possibile visionarli, commentarli, e apprezzarli con i cuoricini.

Anche la creazione di nuovi post sarà possibile, grazie alla modalità off-line: salvati in forma di bozza, questi ultimi saranno caricati online una volta che il device si sia agganciato ad una nuova connessione. Oltre a ciò, sarà anche possibile continuare a visionare gli elementi salvati, quando la connessione (magari Wi-Fi) era attiva.

L’unica eccezione riguarda le Storie, per la cui consultazione sarà ancora necessario disporre di una connessione attiva: in ogni caso, tutte le modifiche in questione – eseguite in assenza di connettività – verranno poi sincronizzate col server dell’app, una volta tornati online, e – in questo modo – le scelte fatte verranno memorizzate e diverranno effettive.

Per ora, come già accennato, si parte da Android ma è verosimile che, nelle prossime settimane, un’egual feature venga messa a disposizione anche degli utenti della piattaforma iOS. 

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - Credo che una funzione del genere, come la modalità off-line testé introdotta su Instagram, sia davvero un qualcosa di molto utile: andrebbe implementata in tutte le app principali, da quelle per le notizie, ai messenger principalmente usati. Questo perché permetterebbe di portarsi avanti con alcune routine e lavori, anche in assenza di connessione: risparmiando dati, e non dovendosi connettere - per forza - anche in mobilità. Ben fatto, quindi, da parte di Instagram!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!