Iscriviti

Facebook 360, arriva su Gear VR e Rift la prima app social per la VR

A coronamento dei primi sforzi dell'azienda nel ramo della realtà virtuale, Facebook ha annunciato il rilascio dell'app Facebook 360, per Gear VR e Oculus Rift, che offrirà un ampio bouquet di contenuti immersivi, esplorabili con i movimenti del capo.

Software e App
Pubblicato il 9 marzo 2017, alle ore 18:32

Mi piace
14
Preferiti
0
Facebook 360, arriva su Gear VR e Rift la prima app social per la VR
Pubblicità

Facebook, non è un mistero, sta investendo molto sulla realtà virtuale: qualche tempo fa, Menlo Park acquistò Oculus, realizzatrice degli omonimi visori VR, e – in seguito – ha spinto sempre più sui contenuti immersivi, tanto che stime recenti parlano, in ottica 360°, di 1 milione di video e 25 milioni di foto immersive caricate sul social. Ora, arriva anche l’app Facebook 360, messa a disposizione dei possessori di Samsung Gear VR, ed Oculus Rift.

Ultimamente, Facebook sta facendo parlare molto di sé, in tema di realtà virtuale. Ad Ottobre, nel corso della Oculus Connect 3, una conferenza sul tema tenuta dalla sua controllata Oculus, Zuckerberg mostrò un abbozzo di Messenger VR, in cui – grazie ad appositi visori – riusciva ad eseguire una video-telefonata con sua moglie Priscilla, spostandone la finestra 2D in un angolo qualsiasi dell’ambiente virtuale riprodotto.

In seguito, è stato dato l’annuncio dell’assunzione – nel dipartimento VR – dell’ex Google Hugo Barra che, negli ultimi anni, aveva portato Xiaomi a vette d’eccellenza mai raggiunte prima. Nelle scorse ore, senza lasciare nulla al caso, è arrivato l’annuncio dei primi risultati di cotal impegno: la distribuzione dell’applicazione Facebook 360 per il Samsung Gear VR, e per il proprietario Oculus Rift.

In sostanza, si tratta di un’applicazione che raggruppa diversi contenuti immersivi in 4 feed. “Esplora” (Explore) si occuperà di offrire il meglio dei contenuti a 360°, per lo più video, provenienti da editori, organizzazioni, ed utenti popolari su Facebook, mentre “Segui” (Following), farà lo stesso, ma attingendo alle pagine che si seguono, o ai contatti che fan parte delle proprie cerchie (liste). “Salvati” (Saved), da par suo, includerà i contenuti immersivi, in forma di foto e video, che siano stati salvati dal NewsFeed, mentre “TimeLine” si concentrerà sui contenuti che l’utente avrà caricato dalla sua gallery. 

I contenuti in questione saranno esplorabili, con gli appositi visori, semplicemente con i movimenti del capo e, come forma di interattività, potranno essere anche commentati anche se, al momento, gioco forza, quest’aspetto sarà limitato all’applicazione delle ben note Reactions al contenuto esplorato.

Facebook 360 potrà essere scaricata recandosi alla pagina internet del progetto, dal device mobile compatibile col visore, o avviando l’app Oculus e cercando, al suo interno, appunto, il nuovo progetto facebookiano che, in accordo a quanto comunicato dall’azienda, è suscettibile di ulteriori, e nuove, espansioni. 

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - Personalmente, sono più intrigato dallo sviluppo della realtà aumentata, reputandola più pronta - come nel caso degli HoloLens - ad entrare nel mercato, ed a soddisfare - sin da subito - i gusti e le aspettative degli utenti. Tuttavia, va detto che i passi fatti da Facebook nel settore della realtà virtuale sono davvero consistenti: l'app Messenger VR, pur agli esordi, è notevole, e Facebook 360 potrebbe essere davvero una killer app, in ambito virtuale, qualora si popolasse di ancor maggiori contenuti, e di ulteriori forme di interattività. Non resta che attendere, e gustarsi lo spettacolo!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!