Iscriviti

Lividi: i rimedi naturali per ridurre l’ematoma

L'estate ed il caldo sono arrivati, così come il tempo di scoprire braccia e gambe. Ecco i rimedi naturali più efficaci per ridurre eventuali ematomi antiestetici

Salute
Pubblicato il 5 giugno 2017, alle ore 19:34

Mi piace
14
0
Lividi: i rimedi naturali per ridurre l’ematoma
Pubblicità

Il livido, chiamato anche ematoma o contusione, non è altro che il punto in cui a causa di un colpo o di un trauma ( una caduta o un urto accidentale ) si va a creare un accumulo interno di sangue, che non fuoriuscendo non essendoci presenti ferite, crea dei segni scuri, dolori e antiestetici sulla nostra pelle. Specialmente in questo periodo estivo in cui la voglia e l’esigenza di scoprirci per il caldo è tanta, esistono dei rimedi naturali in grado di far riassorbire l’ematoma e far scomparire il prima possibile il livido.

Il ghiaccio è un ottimo rimedio da applicare non appena avviene la contusione, appoggiandolo avvolto ad un panno nel punto in cui ci siamo fatti male. Questa applicazione aiuterà ad alleviare eventuali gionfiori, arrossamenti e dolori.

Il gel aloe vera è un ottimo antinfiammatorio ed è possibile utilizzarlo proprio per far assorbire il primo possibile l’ematoma e per evitare il gonfiore dovuto dal trauma. Se non avete il gel potete anche utilizzare la foglia dell’aloe, tagliandola e tamponando la zona interessata con la gelatina che ne fuoriesce.

Non tutti ne sono a conoscenza, ma le proprietà delle banana ed essendo ricche di potassio, la rendono un ottimo rimedio contro i piccoli graffi ed ematomi. Potrete usufruire sia della loro buccia che del frutto vero e propria, appliccandolo direttamente sulla ferita o sull’ematoma per favorirne la gurigione. Oltre ad essere un ottimo rimedio naturali contro le scottature solari, le patate sono perfette anche in caso di ematomi, basterà appliccarne alcune fette sulla zona interessata per favorire la guarigione.

Per evitare l’accumulo di sangue nella zona colpita da un trauma, basterà massaggiare più volte durante il giorno con qualche goccia di aceto di mele. Il risultato vi stupirà.

Anche l’argilla verde inizia a diventare sempre più famosa e utilizzata da tutti specialmente in caso di infiammazioni muscolari, ma ecco un altro incredibile utilizzo di questa argilla. In caso di tumefazioni ed ematomi, fate degli impacchi di argilla verde. Tra i rimedi più conosciuti dalle nonne ci sono le foglie di prezzemolo con il loro grande potere calmate. Il consiglio è quello di applicare le foglie tritate sull’ematoma, oppure preparare un infuso che andrete poi a strofinare appena sul livido con l’aiuto di un batuffolo di cotone. Le nonne consigliano di preparare l’infuso delle foglie facendole bollire nel vino prima di passarle sulla botta.  

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Marta Lorenzon - Spesso i lividi ci obbligano a jeans lunghi o a maglie che ci fanno caldo pur di non mostrare questi segni antiestetici. La natura ci offre davvero molte soluzioni, che oltre ad aiutarci dal lato estetico sono un ottimo rimedio per ridurre anche il dolore, rossore e il gonfiore della zona interessata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!