Iscriviti

I cittadini italiani spendono sempre di più per la propria salute

L'esborso raggiunge la spesa record di 34,9 miliardi per tutte le spese effettuate dai cittadini italiani per curarsi e ricevere visite mediche. Paga di più il Nord, mentre al Sud la sanità costa meno.

Salute
Pubblicato il 29 maggio 2017, alle ore 17:33

Mi piace
12
0
I cittadini italiani spendono sempre di più per la propria salute
Pubblicità

Gli italiani devono spendere sempre più soldi per farsi curare ed ottenere cure valide per la propria salute. Nel 2015 la spesa sanitaria dei privati ha raggiunto la cifra record di 34,9 miliardi di euro, una cifra esorbitante che vale la media di 574 euro per ogni persona. La cifra è molto varia sul territorio nazionale e va dai quasi 800 euro, 799 euro spesi a persona per ogni cittadino della Val d’Aosta ai 304 degli abitanti della Campania, in mezzo ci sono le cifre più varie spese dai cittadini di ogni regione.

Nelle regioni dove la sanità funziona meglio, è un controsenso, si spende di più per persona per ricevere cure mediche private: in Lombardia ogni cittadino paga all’anno 782 euro, in Emilia Romagna ognuno paga per le spese personali per curarsi 697 euro, ogni abitante del Veneto spende 693 euro e i singoli cittadini della Toscana pagano 597 euro a persona in pratica non si scende mai sotto i 600 euro nelle regioni virtuose, ed è veramente singolare che i cittadini che possono contare sui sistemi sanitari più ben funzionanti paghino sempre di più per la cura del proprio benessere.

Questa è una pericolosa spirale di incremento dei costi sanitari che vanno a indicare sempre più spesso intrecci di interessi fra la sanità pubblica e quella privata, alla quale i cittadini italiani fanno sempre più ricorso per risolvere al meglio i propri malanni.

Così facendo, nei prossimi anni, i costi continueranno a salire e si rischia di lasciare standardizzati i livelli di cura, mentre i relativi costi sono destinati all’incremento.

Per fortuna in tutto il territorio nazionale ci sono centri di eccellenza dove la sanità funziona bene, costa poco, fa molta ricerca e porta i livelli di trattamento sanitario ad un grado standard molto alto e simile a quello degli stati più avanzati del nostro Vecchio Continente.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Claudio Bosisio - Il costo sanitario per ogni singolo cittadino italiano va crescendo di anno in anno, e dall'introduzione dell'euro questi costi sono diventati sempre più crescenti e pesanti per le tasche dei cittadini italiani, i quali sempre più spesso si rivolgono a medici privati, incrementando ancora di più il livello dei costi per ogni singolo cittadino italiano. I costi standard e il miglioramento dei servizi può portare ad una decrescita di queste spese, ma dovranno essere frutto di una politica sanitaria oculata e virtuosa che i nostri politici dovranno mettere in atto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!