Iscriviti

Sicilia, taglio delle auto blu: da 450 a 13

Approvato l’emendamento proposto da Movimento5Stelle che prevede il taglio delle auto blu in Sicilia. I mezzi di rappresentanza potranno essere utilizzati soltanto da presidente della regione e dagli assessori regionali.

Politica
Pubblicato il 14 maggio 2013, alle ore 12:54

Mi piace
0
0
Sicilia, taglio delle auto blu: da 450 a 13
Pubblicità

Procede il taglio dei costi della politica in Sicilia, dove, grazie all’emendamento proposto da M5S e concordato con il governo regionale, ci sarà un drastico taglio delle auto blu, che passeranno dalle attuali 450 a 13.

Il veto all’utilizzo delle auto di servizio riguarderà le società regionali, le partecipate a prevalente capitale pubblico, le agenzie regionali e le aziende sanitarie e ospedaliere.

Gli unici a poter godere ancora di questo servizio sono il presidente della regione Rosario Crocetta e i 12 assessori che compongono la giunta regionale.

Entro 90 giorni sarà, inoltre, adottato un piano di dismissione delle auto di proprietà pubblica ed i contratti di noleggio od assicurazione sulle vetture considerate in esubero, non potranno essere rinnovati.

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!