Iscriviti

Le Pen: tornare al franco e distruggere l’euro

Marine Le Pen cresce nei consensi francesi e ha le idee chiare su Europa ed Euro

Politica
Pubblicato il 8 luglio 2013, alle ore 16:27

Mi piace
0
0
Le Pen: tornare al franco e distruggere l’euro
Pubblicità

Marine Le Pen cresce nei consensi francesi e ha le idee chiare su Europa ed Euro

Marine Le pen, leader in ascesa del Fronte Nazionale Francese ha le idee chiare: non ci sta ad accettare l’attuale assetto europeo e, in caso di successo elettorale alle prossime elzioni, promette di forzare la rottura dell’unione monetaria.

“L’euro cesserà di esistere nel momento stesso in cui la Francia lo lascerà. Cosa potranno fare? Mandare i carri armati?”, ha dichiarato la Le Pen al Daily Telegraph, dal suo ufficio presso la sede del Fronte Nazionale.

“L’Europa è solo un grande bluff. Da una parte c’è il potere dei popoli sovrani, e dall’altro una manciata di tecnocrati.”

Per la prima volta il Fronte Nazionale  se la gioca alla pari, o quasi con le coalizioni francesi di maggioranza (Socialisti e Gaullisti).

Secondo alcuni commentatori, la Le Pen potrebbe catalizzare anche il consenso del mondo del lavoro, quello della classe lavoratrice “bianca”.

E’ una strana situazione quella francese, con degli elementi in comune a quella italiana. In Francia come in Italia, la classe politica progressista storicamente dalla parte dei lavoratori, si trova a difendere a spada tratta il progetto europeo ed in particolare l’Euro, nonostante sia la progressiva cessione di sovranità e conseguente perdita di democrazia, sia l’adozione di un cambio fisso, abbiano fortemente penalizzato non solo i salariati, ma anche tutte quelle istituzioni pubbliche che fanno da supporto proprio alla parte svantaggiata della popolazione (scuola, sanità, trasporti pubblici…) lasciando che voci appartenenti alla destra politica potessero sguazzare in una facile difesa del popolo dai soprusi delle irrazionali scelte economiche dell’Unione.

Altri video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!