Iscriviti

FMI: rilanciare la crescita economica

Il FMI torna a distribuire sproni e ricette, che finora però non hanno funzionato.

Politica
Pubblicato il 10 luglio 2013, alle ore 13:50

Mi piace
0
0
FMI: rilanciare la crescita economica
Pubblicità

Il FMI torna a distribuire sproni e ricette, che finora però non hanno funzionato.

(Reuters) – La zona euro deve intraprendere un’azione coordinata per rilanciare la crescita economica:  lo ha detto il Fondo monetario internazionale (FMI), lunedi in una dichiarazione che ha citato la necessità di riparare i bilanci delle banche e sostenere la domanda.

Secondo il FMI, la crescita resta debole e la disoccupazione è a livelli record ed azioni politiche concertate per ripristinare la salute del settore finanziario e di completamento dell’unione bancaria sono essenziali, anche perché le forze centrifughe in tutta l’area dell’Euro  stanno affossando la crescita ovunque”

L’economia della zona euro è stata colpita da una grave crisi del debito sovrano che ha richiesto massicci salvataggi di molti dei suoi membri più piccoli ed in difficoltà.

Per il FMI la minaccia per la sopravvivenza della moneta unica 12 mesi fa era stata scongiurata da parte della Banca centrale europea, che ha annunciato di poter intervenire direttamente per stabilizzare i mercati obbligazionari e non solo.

Ma tale progresso è insufficiente per dichiarare la crisi finita, e da qui l’esortazione del FMI nei confronti  dei leader della zona Euro a rimanere concentrati sulla necessità urgente di combattere l’alto tasso di disoccupazione record, che rischia a lungo termine di compromettere la salute economica e politica di tutta la regione.

“Rilanciare la crescita e l’occupazione è indispensabile. Ciò richiede azioni su più fronti. Un approccio frammentario, d’altra parte, potrebbe minare ulteriormente la fiducia e lasciare la zona euro vulnerabile a rinnovare lo stress.”

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!