Iscriviti

Angelino Alfano svela il Nuovo Centrodestra

Prima convention per il Nuovo Centrodestra di Angelino Alfano dopo la scissione con Berlusconi. Dura replica della Santanchè

Politica
Pubblicato il 23 novembre 2013, alle ore 16:23

Mi piace
0
0
Angelino Alfano svela il Nuovo Centrodestra
Pubblicità

Questa mattina si è svolta a Roma la prima riunione del Nuovo Centrodestra, dopo la scissione consumata la settimana scorsa con il Consiglio nazionale del Pdl, che ha votato per il ritorno a Forza Italia e che ha rimesso tutti i poteri nelle mani di Berlusconi.

La convention ha radunato tutti i parlamentari italiani ed europei, i consiglieri ed assessori regionali che hanno deciso di aderire al nuovo movimento, oltre, naturalmente al leader Angelino Alfano, i ministri dell’ex Pdl, Gaetano Quagliariello, Beatrice Lorenzin, Nunzia De Girolamo e Maurizio Lupi.

Trenta senatori, 29 deputati, sette europarlamentari. E ancora: il presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti, 16 assessori regionali e 88 consiglieri regionali. Sono questi i numeri del Nuovo Centrodestra, che verrà lanciato ufficialmente il 7 dicembre.

Applausi per il vicepremier Angelino Alfano, che taglia subito i ponti col passato: “Caro presidente Berlusconi, qui c’è gente che le vuole bene, che le vuole tanto bene, che resta nel centrodestra, ma che si era stancata dell’idea che il nostro movimento finisse in mano a radicali ed estremisti”, ha esordito il vicepremier. “Noi non ci siamo distaccati dal presidente Berlusconi e dal centrodestra e staremo accanto al presidente Berlusconi con amicizia e lealtà, ma non aderendo a Forza Italia, che non è più quella del 1993”, ha aggiunto Alfano.

Pensa in grande il vicepremier, il quale afferma di puntare a essere il principale sfidante della sinistra alle prossime elezioni.

Dura la replica dei “falchi” di Forza Italia. “Altro che noi estremisti e loro moderati! Alfano e il suo Nuovo Centrodestra sono come quelle cellule di terroristi che, col sorriso sulle labbra e vigliaccamente, sparavano alle spalle dei loro obiettivi, con la complicità morale dei salotti della sinistra”, afferma in una nota la deputata di Forza Italia Daniela Santanchè.

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!