Iscriviti

Carne umana in tavola. Jamie Oliver: “Ha lo stesso sapore della carne di maiale”

Dichiarazioni shock del cuoco televisivo inglese Jamie Oliver sulla carne umana: come ne conosce il sapore?

Notizie Incredibili
Pubblicato il 9 gennaio 2014, alle ore 17:28

Mi piace
0
0
Carne umana in tavola. Jamie Oliver: “Ha lo stesso sapore della carne di maiale”

Jamie Oliver, chef televisivo inglese, ha dichiarato in un’intervista che la carne umana ha lo stesso sapore della carne di maiale.

Certe affermazioni a Londra fanno poco scalpore dopo la trovata della macelleria Wesker and Son che vendeva carne umana. Sui banconi del negozio si trovano mani, gambe, braccia ecc.

In verità si tratta di carni bovine, suine e di pollo tagliate e modificate per farle sembrare parti di corpo umano. Il tutto per il lancio del gioco Resident Evil.

Ma Jamie Oliver parla di carne umana “reale”! Come fa ad asserire la somiglianza di sapore con la carne di maiale? Il cuoco inglese, saggiamente, non lo rivela.

url-1

Un produttore con cui Jamie ha collaborato, chiese allo chef di cucinare carne umana per una diretta televisiva, allo scopo di incrementare l’audience con un evento shock. La proposta però fu rifiutata dal cuoco.

Subito dopo l’outing di Jamie Oliver: “So che sapore ha la carne umana. E’ lo stesso della carne di maiale”.

url-2

Colpo di teatro o verità nascoste?

Sembra che a Jamie Oliver sia tutto concesso. Un po’ di stupore, quattro risate ed è scongiurato lo scandalo cannibalismo.

In Italia meno fortunato fu Beppe Bigazzi, cacciato (per molto meno) dalla Prova del Cuoco di Antonellina Clerici (al tempo sostituita da Elisa Isoardi – sostituzione flop, forse il caso Bigazzi servì a risollevare le sorti del programma?) per aver riportato molto candidamente un proverbio toscano che dice “a berlingaccio chi non ha ciccia ammazza il gatto” (“il giovedì grasso chi non ha più carne da mangiare si ciba del gatto”) riferito a quando, in passato, nelle famiglie più povere si usasse consumare carne di gatto al posto del coniglio, piatto che in pochi potevano permettersi. L’esperto di gastronomia diede anche alcuni consigli sui metodi di cottura dell’animale, per esaltarne il sapore.

Altri video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!