Iscriviti

Un cane vede un gattino in difficoltà e dà l’allarme

Mentre la maggior parte delle persone davano le spalle ad un gattino in grave difficoltà, ci ha pensato un cane a richiamare l'attenzione d tutti, cosicché si potessero prestare i primi soccorsi al felino.

Natura e Animali
Pubblicato il 9 marzo 2017, alle ore 16:13

Mi piace
12
1
Un cane vede un gattino in difficoltà e dà l’allarme
Pubblicità

In tante persone, su un marciapiede di una grande città, sono passate notando un gatto ferito, ma nessuno lo ha soccorso, dimostrando di avere un pessimo giudizio verso gli amici a quattro zampe, oltre soprattutto a non dimostrare un minimo di cuore verso quel povero felino, che stava soffrendo.

Il gattino era infatti ferito – probabilmente alle gambe – e non riusciva a muoversi in maniera del tutto autonoma. Improvvisamente, avviene ciò che non ti aspetti e la situazione muta notevolmente nel giro di pochi minuti: a differenza delle persone indifferenti che passavano di lì, un grosso cane si è avvicinato immediatamente al povero micino per vedere con curiosità in che stato fosse è perchè si trovasse lì, fermo sul marciapiede.

Ecco che a questo punto qualcuno si mette a filmare la scena curiosa: il cane dapprima, come gli esseri umani, ha un attimo di diffidenza, subito dopo, però, consta che il micino è ferito alle zampe ed allora inizia ad abbaiare per richiamare l’attenzione di qualcuno, affinché si possa avvicinare a prestare i soccorsi al povero felino.

Il cane comincia ad abbaiare per richiamare l’aiuto di tutti e, a più riprese, si avvicina al gatto con dei piccoli scatti, puntando il muso verso il povero micino, come ad indicare che il piccolo quattro zampe ha veramente bisogno dell’aiuto di qualcuno.

Il cane continua imperterrito nel lanciare ‘grida’ d’aiuto ed i suoi guaiti non sono affatto vani: oltre a qualcuno che filma la scena, infatti, c’è qualcun altro che chiama i soccorsi, ed ecco materializzarsi sulla scena un’auto dalla quale scende una persona che accorre in aiuto del gattino.

Il gatto si rifugia, spaventato, sotto l’auto ferma sul marciapiede, ma la persona accorsa per aiutarlo non perde tempo e lo raccoglie da sotto la vettura, coccolandolo e portandolo probabilmente da qualche veterinario che possa curare le sue ferite.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Claudio Bosisio - Il cane che è intervenuto per indicare le pessime condizioni di salute di un povero gattino, ferito e disteso su un marciapiede, ha avuto il merito di fare tutto ciò che i passanti non hanno avuto il coraggio di fare: prestare soccorso e dare un aiuto anche morale a quel povero gatto ferito. Solamente dopo il suo intervento, qualcuno - forse preso dalla vergogna che un cane si occupasse di un gattino mentre le persone gli voltavano le spalle - si è attivato per aiutare il gattino chiamando i soccorsi. Una grande prova di affetto è quella che il cane ha mostrato a tutti, fornendo un insegnamento a tutte le persone diffidenti ed indifferenti nei confronti di quel micino.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!