Iscriviti

Ecco come trasportare al meglio il cane in vacanza

Evitare l'abbandono del cane quando si va in vacanza - a casa da solo o, peggio ancora, per strada - è possibile, portando il proprio cane in vacanza seguendo consigli e semplici regole da applicare quando si sceglie un periodo di riposo.

Natura e Animali
Pubblicato il 12 giugno 2017, alle ore 22:54

Mi piace
15
0
Ecco come trasportare al meglio il cane in vacanza
Pubblicità

Portare il proprio cane in vacanza è possbile, avvicinandosi in meglio al proprio periodo di riposo seguendo alcuni consigli importanti e semplici da applicare. Il cane, ad esempio, va portato in vacanza scegliendo un viaggio che eviti le ore più calde lungo il percorso di trasferimento che vi porterà alla vostra località dove riposerete.

Il cane, quando va trasportato in vacanza con i propri padroni, deve essere accompagnato da documenti che ne attestino l’identità e che provino che il cane è stato vaccinato con tutte le prevenzioni fondamentali per il cane. Informatevi sul viaggio se questo viene eseguito in aereo: alcune compagnie accettano cani e gatti in cabina, altre invece no.

Se il cane è di grossa taglia, è possibile portarlo con sé su un volo di trasporto merci parallelo, dove il cane verrà custodito in cabine ventilate e dalla temperatura controllata a dovere. Il cibo e l’acqua verranno distribuiti seguendo i consigli del vostro veterinario.

Le operazioni di imbarco e di sbarco, vista la loro lunghezza, sono le più lunghe e dispendiose e sottopongono il nostro amico a quattro zampe ad uno stress veramente pesante: il consiglio è quello di accompagnare il nostro cane in queste operazioni, abituarlo allo stazionamento in una cuccia dove rimarrà legato per tutto il tempo del trasporto e, soprattutto, completare queste operazioni per ultimi, di modo di evitare al cane stress e comportamenti aggressivi.

Ricordate, soprattutto, che il cane, se non sta bene, è meglio che non viaggi con voi e rimanga a casa o venga ospitato in qualche struttura per animali, come pensioni per cani e gatti. Queste regole molto semplici vi aiuteranno a trascorrere una vacanza molto serena con il vostro animale da compagnia.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Claudio Bosisio - I consigli da applicare quando si porta il proprio cane in vacanza sono molto semplici e servono a trasportare il cane in tutta sicurezza e tranquillità con voi durante il viaggio verso le località di vacanza. Il cane deve essere trattato con tutte le cure e non deve essere sottoposto a degli stress inutili, con i quali la vostra bestiola potrebbe stancarsi e lasciarsi andare a comportamenti aggressivi e sbagliati. Preparate il vostro cane al viaggio seguendo i consigli riportati e il vostro animale giungerà in vacanza con voi in piena saluta fisica e mentale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!