Iscriviti
Torino

A Torino c’è una scuola che addestra i cani per i terremoti

Una squadra speciale di cani viene addestrata nel capoluogo piemontese per salvare persone ed animali dalle macerie dei terremoti, un intento molto lodevole che trova consensi fra tutti gli italiani.

Natura e Animali
Pubblicato il 2 giugno 2017, alle ore 11:54

Mi piace
13
0
A Torino c’è una scuola che addestra i cani per i terremoti
Pubblicità

A Volpiano, un comune che si trova alle porte di Torino, i pompieri addestrano dal lontano 1939 dei cani che vengono chiamati in causa ogni qual volta si presenti un terremoto e ci siano delle macerie da esplorare alla ricerca di persone seppellite.

Questi cani sono stati utilizzati in un primo tempo dai Vigili del Fuoco torinesi per fare delle ricerche nelle macerie causate dal secondo conflitto bellico mondiale, poi il reparto torna a specializzarsi con maggior forza all’inizio degli anni ’90, dove per esplorare e controllare le macerie provocate dai crolli dovuti ai terremoti che hann i cani vengono addestrati in maniera specificao devastato molte zone d’Italia nel corso degli anni.

I cani, che in quest’anno sono stati gli eroi ed i protagonisti del salvataggio di tutte le vittime dell’Hotel Rigopiano, travolto da una slavina lo scorso mese di gennaio. Per questo e per molti altri generi di intervento i cani dell’allevamento di Volpiano sono stati protagonisti sempre nel bene.

Il destino però è beffardo con le persone che lavorano in questa eccellenza italiana. L’area dove sorge l’allevamento è infatti data in comodato d’uso e non c’è neanche tutt’ora alcuna certezza che l’allevamento, da un giorno all’altro, possa essere espropriato e spostato in altro luogo, rovinando il lavoro che da anni i Vigili del Fuoco stanno svolgendo a Volpiano.

Si stanno cercando dei finanziamenti per acquisire questa struttura in modo definitivo e dare certezza ai Vigili del Fuoco che vi lavorano con tanto impegno e merito. Gli eroi che vivono in questo speciale allevamento si chiamano Ester, Grisù, Larcos e Vichy. L’addestramento di questi cani speciali, poi inviati in tutta Italia, dura nove mesi ed addestra dei quattro zampe a trovare con il solo fiuto persone e animali sotto le macerie provocate dai terremoti.

Nella scuola ci sono tutti i mezzi per addestrare i cani a qualunque attività di salvataggio, per questo perdere questa sede di Volpiano sarebbe davvero un delitto e significherebbe che lo Stato, per un semplice esproprio,  andrebbe contro i suoi stessi interessi.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Claudio Bosisio - La scuola di cani di Volpiano non è conosciuta da molti, ma è una delle grandi eccellenze italiane nel mondo, una scuola istituita dai Vigili del Fuoco per addestrare cani in grado di trovare persone sotto le macerie causati dai terremoti. Invece che premiare la scuola con finanziamenti, l'allevamento di Volpiano è dato a tutt'ora in comodato d'uso e può essere espropriato in qualsiasi momento. Sarebbe bene che lo Stato ed il Governo sanino questa situazione e non mettano a repentaglio una delle nostre eccellenze per le quali possiamo andare fieri nel mondo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!