Iscriviti

"One Love Manchester", diretta su Super! e cronaca di Giovanni Caccamo

Mancano poche ore al mega concerto "One Love Manchester", che sarà mandato in diretta domenica 4 giugno su "Super!" alle 19.55. A commentare l'evento ci sarà il cantante Giovanni Caccamo.

Musica
Pubblicato il 3 giugno 2017, alle ore 20:08

Mi piace
15
0
"One Love Manchester", diretta su Super! e cronaca di Giovanni Caccamo
Pubblicità

Per questo straordinario evento Ariana Grande ha chiamato le star più popolari del mondo della musica internazionale, che con la loro presenza contribuiranno a far diventare “One Love Manchester” l’evento musicale dell’anno.
A poche settimane quindi dal tragico evento che ha colpito la città di Manchester, il 22 maggio scorso con un attacco kamikaze da parte di un terrorista dell’Isis alla fine del concerto di Ariana Grande al Manchester Arena, il mondo della musica si riunisce per dare, a modo proprio, una risposta a chi vuole portare terrore e paura tra i giovani occidentali.

Oltre ad Ariana Grande, ci saranno anche all’Old Trafford, ma anche Justin Bieber, Miley Cyrus, Katy Perry ed ancora i Coldplay, One Direction, i Take That e tanti altri. Un evento molto atteso non solo dagli inglesi ma da tutto il resto del mondo che potrà vederlo in diretta televisiva.

In Italia sarà, quindi, possibile assistere al concerto collegandosi domani, domenica 4 giugno, alle 19.55 su “Super!” – canale 47 del Digitale Terrestre  e 625 di Sky – canale non a pagamento del gruppo De Agostini Editore.

L’evento musicale sarà anche trasmesso dall’emittente televisiva inglese BBC, mentre per commentare il grande evento, Super! ha scelto un inviato d’eccezione, ovvero il cantante di origini siciliane, reduce dal successo ottenuto al Festival di Sanremo condotto da Carlo Conti, Giovanni Caccamo.

I biglietti per il concerto all’Old Trafford sembra siano stati venduti online in venti minuti; anche in questo caso il bagarinaggio ha messo le mani su un concerto di beneficenza, il cui ricavato andrà interamente alle famiglie delle ventidue vittime decedute durante l’attentato e a tutti coloro che hanno riportato lesioni dovute all’esplosione della bomba.

Altri video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Tiziana Terranova - Penso che molti di noi vorranno seguire anche dall'Italia sul canale "Super!" l'evento di Manchester, per sostenere nel nostro piccolo questa bella ed importante iniziativa, che va ben oltre la mera kermesse musicale, lanciando un messaggio di libertà, unione e pace. Una risposta gridata a chi vuole seminare odio, violenza e terrore nel mondo occidentale.

Lascia un tuo commento
Commenti
Claudio Bosisio

03 giugno 2017 - 20:28:06

Anche su Raiuno!

0
Rispondi