Iscriviti
scrivi

Ermal Meta conquista la vetta degli album più venduti

Alla seconda settimana di vendita per i dischi degli artisti in gara al Festival di Sanremo Ermal Meta raggiunge la vetta della classifica. Deve momentaneamente accontentarsi del sesto posto, Elodie.

Musica
Pubblicato il 25 febbraio 2017, alle ore 19:16

Mi piace
10
Preferiti
0
Ermal Meta conquista la vetta degli album più venduti
Pubblicità
  • correlati
  • commenti

E’ arrivato il consueto appuntamento con la pubblicazione da parte di FIMI della classifica degli album più venduti della settimana

La settimana di riferimento è quella che va dal 10 al 16 febbraio, seconda settimana di vendita per gli album provenienti dal Festival di Sanremo. Vediamo come si sono mossi gli album sanremesi alla seconda settimana di vendita.

In maniera del tutto inaspettata, alla seconda settimana di vendita, a raggiungere la vetta della classifica Fimi è Ermal Meta con il suo album “Vietato Morire”. L’artista guadagna ben 4 posizioni rispetto alla scorsa settimana risultando essere il primo album di un artista in gara al Festival di Sanremo a raggiungere tale traguardo. Secondo posto per Tiziano Ferro ed il suo “Il Mestiere della Vita” mentre in terza posizione si conferma la coppia Mina e Celentano con il loro “Le Migliori”.

Analizziamo adesso tutte le posizioni della classifica alla ricerca degli album sanremesi. Alla posizione numero 5 troviamo Fiorella Mannoia con la riedizione del suo “Combattente”, che perde una posizione rispetto alla scorsa settimana; sesta posizione per Eloide con il suo “Tutta colpa mia” (risultato abbastanza inferiore rispetto alle aspettative); decima posizione per Sergio Sylvestre che con il suo album omonimo guadagna tre posizioni.

Vediamo invece cosa è successo fuori dalla top ten.

  • Alla numero 22 Al Bano, guagna ben 12 posizioni con il suo doppio album “Di rose e di spine”;
  • posizione 25 per Lele, vincitore della categoria Nuove proposto; il suo “Costruire 2.0” perde 8 posizioni;
  • alla numero 30 Michele Zarillo, 14 postazioni perse per il suo “Vivere e Rinascere”;
  • posizione 40 per Ron, anche lui in calo di 15 posti con il suo doppio album “La Forza di Dire si”;
  • posizione 44 per Nesli, in discesa di 22 posizione con il suo “Kill Karma, la Mente è un Arma”;
  • alla posizione 69 fa il suo ingresso Francesco Guasti, proveniente dalla categoria nuove proposte, con “Universo”;
  • numero 81 Giulia Luzi, guadagna 17 posti con “Togliamoci la Voglia”,
  • alla 82 Raige cala invece di 37 posti con il suo “Alex- Sanremo edition”;
  • alla 84 Alice Paba sprfonda di 45 posizioni con il suo “Se fossi un Angelo”.

Da segnalare l’ingresso in classifica di Amara e Paolo Vallesi, rispettivamente alle posizioni 27 e 31 con i loro nuovi album. I due hanno presentato durante la serata finale del festival il loro brano inedito “Pace”, brano proporsto per la gara e non ammesso.

Francesco Gabbani invece, in attesa della pubblicazione del suo nuovo album, si gode il successo del brano “Occidentali’s Karma” che risulta per la seconda settimana consecutiva il brano più scaricato ed ascoltato nelle piattaforme streaming ma anche il rientro in classifica dei suoi due precedenti album. Nello specifico troviamo l’album “Eternamente Ora”, contenete la hit 2016 Amen, alla posizione 36 ed il suo primissimo album “Greitist iz” alla posizione 62.

Si è verificato il prevedibile calo di moltissimi album, mentre si iniziano già a delineare le sorti degli album che resisteranno a lungo nel tempo. Appuntamento alla prossima settimana quando la classifica verrà movimentata dalla pubblicazione di 4 nuovi album degli artisti in gara al Festival: Michele Bravi, Samuel, Gigi d’Alessio e Chiara. Riuscirà uno di loro a detronizzare Ermal Meta?

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Giovanni Rosato - Sono piacevolmente sorpreso del risultato raggiunto da Ermal Meta, non mi aspettavo per questo album la posizione numero 1 della classifica. Il risultato è del tutto meritato. Deludente l'esordio di Elodie che, malgrado i numerosi incontri in-store non va oltre la sesta posizione. Felicissimo del fatto che nell'attesa del nuovo album Francesco Gabbani veda tornare in classifica i suoi precedenti album, entrambi decisamente interessanti. Per la prossima settimana faccio il tifo per Michele Bravi con l'augurio che possa raggiungere la vetta della classifica così come merita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!