Iscriviti

Doppietta Dovizioso, dopo il Mugello trionfo a Barcellona.

Alle 14 lo start della MotoGp, che vede come protagonista Andrea Dovizioso , che dopo il successo al Mugello fa due su due e trionfa pure nel Gp di Catalogna.

Motociclismo
Pubblicato il 11 giugno 2017, alle ore 19:33

Mi piace
3
0
Doppietta Dovizioso, dopo il Mugello trionfo a Barcellona.
Pubblicità

Oggi domenica 11 giugno si è tenuto il Gp di Catalogna, dopo le gare di stamattina di Moto2 e Moto3 è toccato alle 14:00 alla Moto Gp, categoria di massima serie di questo sport. In griglia di partenza, in pole position Daniel Pedrosa, premiato dagli splendidi tempi fatti in qualifica, dietro Jorge Lorenzo e Danilo Petrucci, solo un quarto posto per Marc Marquez, e una deludente Yamaha che vede partire i suoi due piloti in nona posizione (Maverick Vinales) e in una deludente tredicesima posizione (Valentino Rossi).

Alla partenza uno splendido Lorenzo dopo neanche un giro si porta in testa, poi – dopo 6 giri – forse per lo sforzo chiesto alle gomme, perde molto e si ritrova in 7a posizione, con dietro un Valentino Rossi che nel frattempo aveva recuperato delle posizioni. Davanti la sfida diventa a tre, Pedrosa in testa, Dovizioso a seguire e Marquez in terza posizione; la gara probabilmente viene decisa dalla grande strategia adottata dal pilota della ducati, Andrea Dovizioso, che – tenendosi dietro a Pedrosa e seguendo la sua scia – riduce il consumo della propria gomma per riservarla e tenerla competitiva nei giri finali.

Stanco di questa situazione e voglioso di fare lo stesso, Daniel Pedrosa – in testa – a 7 giri dalla fine decide di frenare per obbligare Dovizioso al sorpasso, mossa non molto astuta perchè ha cosi concesso al ducatista di acquisire un piccolo vantaggio iniziale di 3 decimi. Marquez approfitta di questo e, sapendo di averne di più, sorpassa Pedrosa che si trova – nell’arco di due giri – in terza posizione e con le gomme usurate.

La sfida diventa dunque un duello, ma solo per poco, poichè nel giro di altri due giri – a meno 3 dalla fine – Dovizioso incrementa il suo vantaggio a più di un secondo su Marquez che alla fine dovrà accontentarsi di un secondo posto.

Bellissima ed importante la vittoria del numero 4 in sella alla Ducati, che fa la sua prima doppietta – due vittorie in due settimane – e che lo vede in seconda posizione nella classifica mondiale a -7 punti da un deluso e deludente Maverick Vinales che termina in 10a posizione.

Deluso anche uno splendido Danilo Petrucci, out quando mancavano due giri al termini della gara.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Gaetano Sardo - Splendida gara di Dovizioso ma in generale è stata una bella gara, tattica ma ricca di sorpassi ed emozionante. Felice - da italiano - della vittoria di Dovizioso, un po' meno del risultato di Valentino e di Petrucci. Speriamo che Dovizioso possa essere competitivo per il mondiale e, perché no, magari vincerlo, perché da quello che il 'Dovi' ci ha fatto vedere in queste ultime gare, sembrerebbe stare un gradino in su rispetto agli altri, e speriamo ci stia fino alla fine.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!