Iscriviti

Honda Forza 300, il nuovo scooter a ruote basse di media cilindrata

Il nuovo scooter “ruote basse” Honda Forza 300 offre adeguata protezione per il corpo e le gambe, senza rinunciare a un ampio spazio sottosella, in grado di contenere due caschi integrali. Il prezzo di listino è pari a 5.100 euro con l'ABS.

Moto
Pubblicato il 19 luglio 2013, alle ore 18:39

Mi piace
0
0
Honda Forza 300, il nuovo scooter a ruote basse di media cilindrata
Pubblicità

Il nuovo scooter “ruote basse” di media cilindrata Honda Forza 300 ha una linea elegante e offre adeguata protezione per il corpo e le gambe, senza rinunciare a un ampio spazio sottosella, in grado di contenere due caschi integrali. Il prezzo di listino è pari a 5.100 euro con l’ABS.

Il telaio e i freni

Robusto e resistente, il nuovo telaio in tubi di acciaio ad alta rigidità è leggero per offrire manovrabilità e stabilità alle velocità più elevate. La forcella telescopica da 35 mm, i doppi ammortizzatori posteriori e il forcellone in alluminio promettono una guida sicura, mentre i freni a disco e le pinze sono coadiuvati dal sistema antibloccaggio ad azione combinata C-ABS.

Le misure geometriche compatte della ciclistica contribuiscono al contenimento del peso complessivo, pari a 194 kg, mentre sui cerchi in alluminio pressofuso a 12 razze (da 14 polllici all’anteriore, da 13 pollici al posteriore) sono montati pneumatici ribassati nelle misure 120/70-14” e 140/70-13”. L’impianto frenante si affida ad una coppia di dischi da 256 mm all’anteriore e da 240 mm al posteriore, con pinze rispettivamente a 3 pistoncini davanti, e 1 pistoncino dietro. Il sistema è combinato con antibloccaggio del tipo Honda C-ABS, quindi prevede che azionando il freno posteriore si attivi anche un pistoncino della pinza anteriore.

Il motore

Il nuovo NSS300 Forza è dotato di un motore Euro3 monocilindrico 4 tempi ad iniezione elettronica da 279 cc e 25,8 CV con distribuzione monoalbero a 4 valvole e raffreddamento a liquido, derivato dall’unità che equipaggia l’SH300i. Le percorrenze dichiarate sono pari a 30,8 km/l nel ciclo medio WMTC, con un’autonomia che grazie agli 11,5 litri di serbatoio arriva a 354 km.

Caratteristiche e dotazione della Honda Forza 300

La sella bassa (716 mm da terra) rende il Forza NSS300 manovrabile e maneggevole anche per i piloti di statura meno alta, mentre l’ergonomia della sella promette comfort anche durante i trasferimenti più lunghi. La sua apertura avviene tramite un interruttore e una volta sollevata rivela un vano capace di contenere due caschi integrali. Sul profilo posteriore della coda un portapacchi in alluminio con maniglie integrate, che funziona anche da piastra per il bauletto opzionale semplicemente rimuovendo la cover superiore, assicura al passeggero un valido sostegno.

Nella parte posteriore dello scudo due vani consentono di tenere gli oggetti di uso quotidiano a portata di mano; quello di sinistra ha la serratura con comando remoto tramite un tasto accanto al blocchetto della chiave di contatto. È inoltre dotato di una presa di alimentazione da 12 V e un ulteriore funzionale pannello consente il collegamento di accessori opzionali.

Il cruscotto della Honda Forza 300 a 4 elementi analogici circolari con display digitale centrale comprende tachimetro, contagiri, orologio, due contachilometri parziali, indicatori del livello del carburante e della temperatura di raffreddamento, oltre alle spie di servizio. Il doppio cavalletto, centrale e laterale, è di serie.

Il nuovo Honda Forza 300 è disponibile in tre colorazioni: Seal Silver Metallic; Asteroid Black Metallic; Pearl Himalayas White. La dotazione di serie prevede il sistema antifurto elettronico HISS (Honda Ignition Security System).

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!