Iscriviti

Caterham Bikes, nascono le motociclette Caterham

L’iconico marchio britannico approda per la prima volta sul mercato delle due ruote con Caterham Bikes. All'EICMA 2013 sono stati esposti i tre modelli che debutteranno nel corso del 2014, all'insegna del "divertimento alla portata di tutti" e delle soluzioni più moderne in termini di ecologia e piacere di guida

Moto
Pubblicato il 17 novembre 2013, alle ore 10:10

Mi piace
0
0
Caterham Bikes, nascono le motociclette Caterham
Pubblicità

In occasione dell’EICMA 2013 di Milano, Caterham Group ha lanciato Caterham Bikes, la sua prima divisione motociclistica.

Il gruppo ha presentato tre prototipi di veicoli – la Brutus 750 (soprannominata il “SUV dei motocicli”), la Classic E-Bike (un motociclo completamente elettrico caratterizzato da una linea retrò) e la Carbon E-Bike (un motociclo elettrico di prim’ordine ispirato alla tecnologia della Formula 1) – che vedranno il loro lancio commerciale nel corso del 2014, nell’ambito della strategia aziendale di crescita attraverso partnership intelligenti.

Prosegue l’espansione del Caterham Group

L’introduzione di Caterham Bikes rappresenta la naturale evoluzione del Caterham Group, un gruppo in costante espansione da quando, nell’aprile 2011, Tony Fernandes e Dato’ Kamarudin Meranun rilevarono lo storico marchio Caterham Cars. La divisione a due ruote va a unirsi alle attuali divisioni Caterham F1 Team, Caterham Racing (GP2), Caterham Technology & Innovation, Caterham Composites e alla più recente Caterham Moto Racing Team, ultima aggiunta alla sempre più grande famiglia Caterham. Gli annunci fatti alla stampa promettono che oltre a incorporare il DNA di Caterham, preservandone il retaggio britannico, l’eccellente performance e l’intuitiva maneggevolezza, i nuovi prodotti rispetteranno anche il particolare carattere del marchio, mantenendo la sua promessa di “divertimento alla portata di tutti”. La produzione dei tre prototipi di motociclette, tutti accessibili in termini di costo, è prevista già a partire dalla primavera 2014: si comincerà con il modello Brutus 750 per poi proseguire nel corso dell’anno con i due motocicli elettrici.

Tony Fernandes, co-presidente di Caterham Group, ha affermato: “Con il lancio di Caterham Bikes, la nostra visione di Caterham Group compie un altro passo in avanti. L’espansione dei nostri interessi nel mercato delle due ruote costituisce un avanzamento naturale per noi, nonché un’ottima opportunità per presentare la vastità di conoscenze, esperienza e creatività di cui disponiamo all’interno del gruppo e che potremo ora applicare al mondo delle due ruote in aggiunta a tutti i nostri altri interessi in campo automobilistico, tecnologico e innovativo”.

I tre modelli esposti all’EICMA 2013

I tre veicoli iniziali che verranno lanciati da Caterham Bikes, i cui prototipi sono stati esposti presso l’EICMA 2013, sono la Brutus 750 descritta come il “SUV dei motocicli”, dall’aspetto quasi minaccioso e che può fungere da motocicletta da strada, da veicolo fuoristrada o persino da motoslitta (conversione in meno di quattro ore); la Classic E-Bike, contraddistinta da un particolare look retrò che richiama i modelli tipici dell’età dell’oro del motociclismo britannico e che vanta un’autonomia di 40-80 km con una singola carica e non richiede il possesso di patente nell’UE; infine la Carbon E-Bike, un motociclo di prim’ordine, caratterizzato da una linea moderna ispirata alla tecnologia della Formula 1.

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!