Iscriviti

Un nuovo connubio fashion tra moda e letteratura

Moda e letteratura s'incontrano. Siete bibliofili, appassionati di letteratura ma anche con un certo stile? Arrivano i libri da indossare! Dalle t-shirts fashion con i nostri romanzi preferiti ai collants "letterari".

Moda
Pubblicato il 30 ottobre 2016, alle ore 14:54

Mi piace
19
1
Un nuovo connubio fashion tra moda e letteratura
Pubblicità

Non è la prima volta che moda e letteratura s’incontrano, basti pensare a dandies come Oscar Wilde e Gabriele D’Annunzio o alle tante creazioni di haute couture ispirate da romanzi celebri, come la collezione della maison nostrana di lingerie di lusso, La Perla, ispirata a intellettuali come Simone de Beauvoir e Arthur Schnitzler.

Anche nel mondo fashion più “pop” il connubio tra libri e abiti non ha tardato ad arrivare: diversi brands si sono sbizzariti con t-shirts che raccontano i nostri romanzi preferiti. Un esempio ne è l’azienda Litographs, società di merchandise letterario basato su testi di romanzi celebri. Il brand statunitens ha realizzato una collezione dedicata a Ernest Hemingway, con le magliette di Fiesta (Il sole sorgerà ancora) e Addio alle armi. Entrambi i romanzi sono integralmente leggibili sulle magliette e i caratteri del testo compongono il disegno della t-shirt, ispirato al contenuto del libro.

I due capolavori di Hemingway sono solo degli esempi di un vasto catalogo letterario che possiamo scegliere di indossare o di portare come accessori (ci sono anche sciarpe e shopping bags). Inoltre il sito ci permette di trovare le nostre fonti letterarie preferite, navigando per genere, scegliendo il nostro autore di riferimento o il romanzo che più ci è rimasto nel cuore e di scegliere quindi la veste fashion in cui leggerlo e indossarlo, in base a collezione e tipo di capo.

Una originale idea di una designer israeliana, Dega, porta la letteratura addirittura sui collant. La stilista ha creato per il brand Tights Shop una vera e propria biblioteca da indossare, calze coloratissime con le citazioni di opere letterarie. L’ispirazione va da grandi classici della letteratura per ragazzi tra cui Alice nel Paese delle Meraviglie di Lewis Carroll a Peter Pan di Barrie, ma non mancano citazioni più “dark”, come Dracula, romanzo cult di Bram Stoker, passando per i racconti di Edgar Allan Poe.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Rosalba Bonaccini - Idee davvero interessanti e curiose per gli amanti della letteratura che non vogliono rinunciare allo stile! Un modo per portare i propri romanzi del cuore sempre con sé e anche per dare al proprio look un tocco diverso. I collant della stilista israeliana Dega sono davvero una chicca che piacerà molto alle lettrici più accanite: oltre ad essere molto belli dal punto di vista estetico, sono un modo per personalizzare il proprio outifit e, soprattutto, per lasciare un messaggio a chi abbassa lo sguardo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!