Iscriviti

Le ballerine

Una riflessione sulle ballerine, delle scarpe molto amate dalle donne ma per niente dagli uomini. Un accenno alla loro storia prova a farci entrare nel mondo di questa calzatura.

Moda
Pubblicato il 1 ottobre 2013, alle ore 15:39

Mi piace
0
0
Le ballerine
Pubblicità

Le ballerine

Tanto le amano le donne, tanto le odiano gli uomini. Di cosa parliamo? Delle ballerine!

Su poche cose i pareri sono così discordanti tra uomini e donne, eppure noi continueremo sempre a trovare le ballerine delle scarpe belle ed eleganti, mentre gli uomini, che in genere poco si interessano all’abbigliamento femminile (se mai ciò che conta per loro sono le lunghezze di vestiti e scollature…) le trovano sciatte, brutte e molto poco femminili.

Inutile dire che se si parla di estetica non c’è niente che doni più di un tacco 12, che slancia e affina, oltre che conferire un portamento più elegante, ma c’è poco da parlare: i tacchi vertiginosi, per quanto belli, non sempre sono portabili, anzi. Non parlo solo del fatto che  quelle donne che riescono a indossare da mattina a sera i tacchi alti pur dovendo camminare tutto il giorno meritano tutta la mia stima e ammirazione, ma anche del fatto che ci sono donne che farebbero meglio a non portarli per niente.  In ogni caso si sa che se ci piace una cosa la facciamo a prescindere da quello che ne possono pensare gli uomini, che si tratti del partner o di un amico. Ed è esattamente questo il motivo (ovvero il fatto che non ci interessa) per cui se uscite di casa in questo momento e ci prestate la dovuta attenzione, la maggior parte delle donne che incontrerete indossa proprio delle ballerine.

Cercando informazioni sulla storia di questa calzatura si scopre che nasce addirittura nel 1500, e, udite udite, agli esordi era proprio una scarpa maschile (sarà per questo che inconsciamente le odiano tanto, chissà le madri dei loro avi che testa gli devono aver fatto per portarli a quest’odio morboso). Tralasciando tutti i secoli nel mezzo perché, siamo onesti, non ce ne frega proprio niente, nei tempi moderni le ballerine sono tornate in voga nella moda intorno agli anni ’60, quando Brigitte Bardot, Jacqueline Kennedy e Audrey Hepburn iniziarono a indossarle. Ed è proprio in onore di Audrey Hepburn che tutte noi (magari sempre inconsciamente) oggi indossiamo fiere le nostre ballerine per uscire di casa, magari con dei pantaloni capri come faceva, per sentirci un po’ come lei: semplici ma raffinate.

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!