Iscriviti

Halloween 2016: ecco alcune idee dalle sfilate autunno/inverno

Le passerelle autunno inverno 2016 ci hanno sorpreso con un’ondata di personaggi usciti direttamente dalla letteratura noir di tutti i tempi. Pizzi, tulle e accessori hanno reso le modelle le protagoniste horror: sfilate perfette per la notte di Halloween.

Moda
Pubblicato il 19 ottobre 2016, alle ore 12:19

Mi piace
0
0
Halloween 2016: ecco alcune idee dalle sfilate autunno/inverno
Pubblicità

Si sta avvicinando la notte delle streghe 2016 e anche alle sfilate fanno la comparsa abiti da brivido ispirati ai più noti personaggi dei film e dei romanzi dell’horror.

Non stiamo parlando di sfilate di abiti in maschera, ma di splendidi capi che le griffe più famose hanno presentato sulle passerelle autunno inverno 2016. A farla da padrone sono i colori scuri che vengono riproposti nei materiali più particolari e scenografici possibili, degni di un’ambientazione a metà tra il futuristico noir ed il fantastico.

Le modelle, forse come sempre un pochino troppo magre, non hanno difficoltà a vestire i panni di personaggi più grotteschi che, con la giusta acconciatura ed il trucco studiato ad hoc, non possono far altro che ricordarci la bella Mortisia o il temuto conte Dracula.

Ne è un esempio la modella di Antonio Berardi che con il suo look e l’abito sinuoso non può che essere paragonata alla signora Haddams. La somiglianza con la perfida e, allo stesso tempo, tenera Maleficent non può sfuggire con una delle modelle di Marc Jacobs, salita in passerella con una pettinatura ed un abito che ricordano la bella Angelina Jolie nel film di Stromberg. Bellissimo anche il mantello ricamato con intarsi neri e morbidi proposto sempre da Jacobs.

Non sono mancate nemmeno vedove nere e personaggi giunti direttamente dall’epoca dell’inquisizione, come nel look proposto da Veronique Branquinho con abiti molto castigati e rigidi, in velluto nero, accompagnati da un trucco estremamente pallido e la classica gorgiera al collo in tulle arricciato. Accessori, trucco e piccoli particolari intriganti completano le mise noir delle modelle.

Prada propone piccoli taccuini in pelle agganciati alla cintura che possono far tornare in mente libri di magia nera. Rodarte fa sfilare una delle sue modelle con una rete di tulle nero che le copre il volto e splendidi orecchini con orchidee viola che possono essere messe anche fra i capelli. Bellisimi i particolari in pizzo proposti sui guanti di Gucci, eleganti e molto raffinati come sempre.

Aganovich ci ricorda il conte Dracula facendo sfilare le sue pallide modelle con il bavero della giacca alzato. Un pochino più inquietante è la bambina horror proposta di Hussein Chalayan dove la modella si è presentata con una coda di cavallo come orecchino e con il volto molto pallido, apparentemente struccato. Ogni sfilata che si rispetti deve avere il suo abito da sposa, così Sophia Webster propone la sua versione di sposa cadavere, liberamente tratta dal film d’animazione di Tim Burton, proponendo pizzo strappato ed un velo che copre interamente il volto dell’indossatrice.

Questi sono solo alcuni esempi degli abiti tremendamente chic e molto noir che sono apparsi sulle sfilate autunno inverno 2016 e che sembrano studiati per una esclusiva festa di Halloween.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Katia Pivato - Personalmente adoro il tocco noir che il pizzo ed il tulle sono in grado di dare ad un abito. Il nero è sempre stato il colore predominante nel mio look, lo trovo elegante, adatto a quasi ogni situazione e perfetto se si sa portare con un po’ di disinvoltura. Bisogna fare attenzione però, che non diventi un colore che serva a mimetizzarsi. Bellissimi questi abiti proposti sulle passarelle autunno-inverno 2016/17, peccato non poterseli permettere, probabilmente dovrò accontentarmi di qualche accessorio ispirato dalle grandi griffe.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!