Iscriviti

Samsuns Galaxy Tab A (2017): ecco il nuovo tablet low cost con batteria da 5000 mAh

Samsung ha presentato un nuovo tablet, il Galaxy Tab A (2017), che va a presidiare la fascia medio-bassa del mercato, sempre più aggredita dalle nuove tigri cinesi: ecco le specifiche di corredo per le due varianti annunciate.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 12 settembre 2017, alle ore 11:04

Mi piace
6
0
Samsuns Galaxy Tab A (2017): ecco il nuovo tablet low cost con batteria da 5000 mAh
Pubblicità

Invano atteso allo scorso IFA 2017 di Berlino è stato finalmente annunciato il Galaxy Tab A (2017), l’ultimo tablet della coreana Samsung, già visto mesi fa nei database di GFXBench, e più di recente validato sia dalla Wi-Fi Alliance, che dal Tenaa americano: eccone le specifiche.

Le dimensioni del Galaxy Tab A (2017) non sono propriamente piccole (212.1 x 124.1 x 8.9 mm, per 364 grammi). ma neanche esagerate, considerando la presenza di cornici tutt’altro che ridotte (il rapporto screen-to-body è del 70.5%) e di un maxi display da 8 pollici: quest’ultimo, di tipo TFT, ha una risoluzione WXGA (1280 x 800 pixel) ed una densità d’immagine basica (189 PPI).

La selfiecamera ha 5 megapixel di risoluzione, mentre la fotocamera posteriore arriva ad 8, ed è munita sia di Flash LED, che di autofocus, e focale a f/1.9: i video sono girati a 1080p, con framerate di 30 fotogrammi per secondo, mentre le istantanee possono godere anche dei dettagli offerti dalla modalità HDR, e del riconoscimento dei volti. In ambito audio, si registra la presenza del jack da 3.5 mm.

Il setting computazionale del Galaxy Tab A (2017) è di fascia medio-bassa: il processore è un quadcore Qualcomm, lo Snapdragon 425, con 4 core A53 a 1.4 GHz, e una scheda grafica Adreno 308: la RAM è da 2 GB, mentre lo storage arriva a 16. Di questi, solo 9.7 GB risultano disponibili per l’utente che, comunque, potrà ricorrere alle schedine microSD sino ad un massimo di 256 GB d’espansione.

Le connettività prevedono l’uso di una nanoSIM, del Bluetooth 4.2 (con profilo ANT + per cuffie senza fili), e del Wi-Fi n (dual band, direct): vi è anche il GPS (A-GPS / GLONASS / Beidou) ma il 4G/LTE è opzionale: in compenso, la presenza di un sensore di Hall, abilita all’uso delle comode flip cover. La batteria, da 5000 mAh, è ricaricabile tramite la porta microUSB Type-C, ed offre 36 ore di conversazione (rete 3G), 153 ore di riproduzione musicale (off-line), 14 di riproduzione video.

Previsto nelle colorazioni nero e oro, e animato da Android Nougat 7.0, il Samsung Galaxy Tab A (2017) ha esordito a partire dal mercato vietnamita, al prezzo di circa 238 euro (pari a 6.490.000 dong) per la variante con connessione ultraveloce. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - Forse, 240 euro scarsi per un device di questo genere sono un pochino troppi, se consideriamo che - a cifre simili - diverse aziende cinesi offrono dei convertibili 2-in-1 con tanto di cover-keyboard, che ne fa dei passabili notebook occasionali. Tuttavia, il Galaxy Tab A (2017) di suo non ha veri e propri grandi difetti: offre pur sempre la qualità Samsung a chi cerca un buon tablet senza spendere troppo. Il 4G, però, avrebbe dovuto esser presente di default!

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!