Iscriviti

Samsung Galaxy S4 Zoom: un po’ telefono e un po’ fotocamera

Samsung Galaxy S4 Zoom è il nuovo device “ibrido” del colosso coreano che unisce alle caratteristiche del Galaxy S4 un comparto fotografico di alto livello, pensato per chi ama la fotografia mobile senza limiti

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 6 agosto 2013, alle ore 16:29

Mi piace
0
0
Samsung Galaxy S4 Zoom: un po’ telefono e un po’ fotocamera
Pubblicità

Samsung Galaxy S4 Zoom è il nuovo cameraphone Samsung che appare, in tutto e per tutto, un incrocio ben riuscito tra lo smartphone Galaxy S4 Mini, equipaggiato con l’ultima release 4.2.2 di Android, e una fotocamera compatta con sensore CMOS da 16 megapixel.

Infatti, la casa sudcoreana, forte del buon riscontro ottenuto dalla Galaxy Camera, ci riprova, appena un anno dopo, con questo nuovo ibrido, a metà fra smartphone e, appunto, fotocamera.

Il connubio è pressoché perfetto, riuscendo a offrire un’esperienza d’uso intuitiva e soddisfacente in un corpo relativamente compatto e leggero.

La linea è quella del Galaxy S4, con una cover in materiale plastico, naturalmente più voluminosa per ospitare il grande obiettivo a un’estremità e la presa pronunciata all’altra.

Lo spessore è di 15,4 millimetri, il peso, abbastanza consistente, 208 grammi, mentre le dimensioni sono 125.5 x 63.5.

Come già anticipato, il dispositivo monta il sistema operativo Android 4.2.2 Jelly Bean con interfaccia TouchWiz 5.0 Nature UX e prenderà la base del fratello mobile S4 con la connettività GSM/GPRS/EDGE, quadribanda UMTS/HSPA (21 Mbps/5.76 Mbps) e LTE Cat3 (50 Mbps UL, 100 Mbps DL), un ampio schermo touchscreen qHD Super AMOLED con diagonale da 4.25 pollici a 16 milioni di colori, processore dual-core da 1.5GHz accompagnato da 1.5GB di memoria RAM, una scheda grafica Mali-400, memoria 8GB espandibile via microSD, Wi-Fi a/b/g/n dual band, Bluetooth 4.0+HS, GPS con A-GPS e GLONASS, jack audio da 3.5mm, radio FM (che manca su S4), e una batteria da 2,330mAh.

Ma veniamo alla fotocamera, il vero punto di forza del device. Il Samsung Galaxy S4 Zoom è infatti stato dotato di una nuova fotocamera posteriore con sensore CMOS da 16 megapixel stabilizzato ed accompagnato da un flash Xenon e da uno zoom ottico 10x. Badate bene che abbiamo detto “ottico”, non “digitale”, quindi l’ingrandimento è effettuato non agendo sui pixel dell’immagine standard, quindi con la massima qualità possibile.

Grazie alla nuova fotocamera, il Galaxy S4 Zoom è in grado di gestire una gamma ISO che va da 100 a 3200, ha un valido sistema autofocus e lo scatto a raffica con una velocità massima di 4 frame al secondo. Da non sottovalutare, inoltre, la possibilità di registrare video a 1080p / 30fps, oppure a 720p / 60fps.

Insomma, si può affermare che il colosso coreano ha svolto con efficacia il compito: questo Galaxy S4 Zoom è un cameraphone riuscito e piacevole da usare, soprattutto sul versante fotografico.

Il Samsung Galaxy S4 Zoom sarà venduto in Italia a 499 euro. L’arrivo sul mercato è previsto nel corso del terzo trimestre dell’anno.

Immagine anteprima YouTube
Altri video interessanti:
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!