Iscriviti

Samsung, al via i test per le connessioni 5G

La casa coreana avvia la sperimentazione di dispositivi al titanio che permettono di collegarsi a velocità molto superiori alle attuali. L’UE annuncia un piano di investimenti da 50 milioni di euro

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 14 maggio 2013, alle ore 12:57

Mi piace
0
Preferiti
0
Samsung, al via i test per le connessioni 5G
Pubblicità
Interessi da seguire
  • correlati
  • commenti

Samsung, azienda coreana che produce la serie di smartphone e tablet Galaxy, ha dato il via alla sperimentazione dei primi sistemi 5G, in arrivo sul mercato solo tra qualche anno, ma che godranno di connessioni notevolmente più veloci rispetto ad oggi, superando il gigabit al secondo in mobilità.

I test sono stati effettuati con un dispositivo in titanio dotato di 64 antenne, che ha trasmesso dati alla velocità di 1.056 gigabit al secondo, velocità dieci volte superiore a quella raggiungibile con il sistema Lte, attualmente il più avanzato sul mercato.

In una nota ufficiale Samsung annuncia: “Questa tecnologia permetterà agli utenti di trasmettere grandi masse di dati, compresi film digitali ad alta definizione, praticamente senza limiti.”

Ma la sperimentazione non riguarda solamente il settore privato, infatti l’UE ha deciso di puntare sulle connessioni veloci stanziando un budget, di circa 50 milioni di euro fino al 2020, per finanziare la ricerca e lo sviluppo di questa nuova tecnologia.

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!