Iscriviti

iOS 7 rende iPhone 4 inutilizzabile. Proteste degli utenti

Secondo gli utenti l'aggiornamento a iOS 7 limita le le performance di iPhone 4, rendendo lo smartphone praticamente inutilizzabile

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 7 ottobre 2013, alle ore 19:30

Mi piace
0
Preferiti
0
iOS 7 rende iPhone 4 inutilizzabile. Proteste degli utenti
Pubblicità
Interessi da seguire
  • correlati
  • commenti

L’aggiornamento a iOS 7, l’ultima versione del sistema operativo rilasciato da Apple, ha causato un certo malcontento tra gli utenti che possiedono un iPhone 4.

Infatti, leggendo alcuni forum di supporto e i principali social network, a seguito dell’aggiornamento a iOS 7, la risposta del sistema operativo a schermo sarebbe particolarmente lenta, l’animazione anche più leggera bloccherebbe irrimediabilmente lo smartphone e addirittura passerebbero diversi secondi dalla selezione di un campo di scrittura all’apparizione della tastiera. In altre parole iPhone 4, uno smartphone non recente ma comunque performante fino a iOS 6 e largamente utilizzato, si è trasformato improvvisamente in un relitto tecnologico.

“iOS 7 ha rovinato il mio iPhone 4” scrive un utente, mentre un altro afferma: “Spero che sistemino presto questa situazione perché il mio iPhone 4 è così lento che non posso più digitare nulla.”
Non manca poi chi lamenta della breve durata della batteria: “Ho installato iOS 7 la scorsa notte sul mio iPhone 4, l’autonomia è indegna e il telefono diventa caldo da non poter essere nemmeno toccato… la cosa non mi piace, comunque sembra che funzioni bene in quei cinque minuti che dura la batteria.”

Ed ora gran parte degli utenti si chiede se sia possibile effettuare il downgrade per ritornare a iOS 6. Purtroppo però la risposta è negativa: Apple non consente il downgrade da un sistema operativo più recente ad uno più vecchio, tuttavia sembra che sia stato scoperto un metodo per ridurre sensibilmente, per non dire eliminare del tutto, i ritardi nell’apparizione della tastiera.

Intanto Apple continua a non pronunciarsi sulla vicenda, anche se ora appare chiaro perché non abbia voluto includere gli iPod Touch di quarta generazione nell’aggiornamento. Questi dispositivi, infatti, condividono quasi le stesse specifiche hardware dell’iPhone 4, eccezion fatta per la memoria RAM, in quantitativo minore.

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!