Iscriviti

HiSense H10, cameraphone Android 7.1 con selfiecamera da 20 megapixel

Quella dei selfie è la moda del momento, come spiega anche una recente hit di Arisa. HiSense ne è al corrente e, per cavalcarla, ha lanciato il suo ultimo cameraphone, l'HiSense H10, con selfiecamera da 20 megapixel equipaggiata con Soft Flash LED.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 5 luglio 2017, alle ore 11:00

Mi piace
12
0
HiSense H10, cameraphone Android 7.1 con selfiecamera da 20 megapixel
Pubblicità

Il selfie è l’innegabile (a volte anche fatale!) moda del momento, con milioni di giovani in tutto il mondo presi, nelle ore e nelle circostanze più varie, a fermare il tempo, immortalandone il relativo istante. La cinese HiSense lo sa molto bene, almeno a giudicare dal suo ultimo medio gamma, lo smartphone HiSense H10, calibrato per il “popolo dei selfisti”.

Per quanto riguarda le dimensioni, l’HiSense H10 può anche definirsi discretamente compatto (154.56×77.76×7.2mm, 155 grammi): un risultato, questo, ottenuto con un gran lavoro di progettazione, vista la presenza di un notevole display da 5.5 pollici, con risoluzione FullHD, e l’introduzione di una capiente batteria da ben 3500 mAh, ricaricabile via microUSB.

Entro il suo chassis metallico, ad animarlo, dal punto di vista computazionale, troviamo un processore a 8 core della Qualcomm, lo Snapdragon 430 che, nella variante MM8937, esibisce una frequenza operativa di 1.4 GHz: la RAM arriva a 4 GB, mentre lo storage può ospitare ben 64 GB di dati, ricavando ulteriore spazio dal ricorso alle microSD

Ovviamente, non mancano le connettività, per un uso in mobilità (oltre al Dual SIM, troviamo un localizzatore GPS, un jack da 3.5 mm, ed il supporto a Bluetooth, Wi-Fi, e 4G/LTE), ed un buon audio (speaker nitido ma mono), ideale per le attività multimediali. Anche la sicurezza, in questo HiSense H10 è ben attenzionata, in virtù di un comodo sensore biometrico circolare, per la scansione delle impronte digitali, posto sul retro

Ovviamente, trattandosi di un cameraphone, va citato il pezzo forte della sua scheda tecnica: le fotocamere. Quella posteriore è basata su un sensore Sony IMX386, ha una risoluzione di 12 megapixel, ed è coadiuvata da un Flash LED, mentre quella anteriore arriva fino a 20 megapixel di risoluzione, e dispone sia del focale a f/2.0 che di un (soft) Flash LED dedicato. 

Il sistema operativo dell’HiSense H10 è Android Nougat 7.1, implementato dall’interfaccia proprietaria Vision UI che si occupa del risparmio dati, e della protezione delle informazioni personali. Cadenzato in diverse livree cromatiche (black, blu, pink, silver), il device è già in commercio, ad un prezzo di circa 310 euro (2299 yuan). 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore

Fabrizio Ferrara - L'HiSense H10 ha diversi punti di merito, è innegabile: ha uno chassis in metallo, forme morbide e pulite, un'ottima autonomia, 4 GB di RAM, e un display grande e FullHD. Che dire, poi, delle fotocamere: quella destinata ai selfie, sulla carta, è tanta roba. Però, vi sono anche note dolenti: un device così multimediale, lo si equipaggia con uno speaker mono? Un processore un po' più performante dello Snapdragon 430 no? Il prezzo, infine: 310 euro, forse, sono un po' troppi per la fascia di mercato nella quale si propone...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!