Iscriviti

Free Mobile in Italia userà un brand differente. Quando debutterà?

Come è stato annunciato diverse volte, entro la fine dell’anno o i primi mesi del 2018, in Italia arriverà un nuovo operatore che sarà gestito da Iliad, società francese nota per le offerte super concorrenziali del gestore Free Mobile.

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 6 giugno 2017, alle ore 07:36

Mi piace
5
0
Free Mobile in Italia userà un brand differente. Quando debutterà?
Pubblicità

Come è stato annunciato diverse volte, entro la fine dell’anno o i primi mesi del 2018, in Italia arriverà un nuovo operatore che sarà gestito da Iliad, società francese nota per le offerte super concorrenziali del gestore Free Mobile.

Fino ad oggi, avevamo dato per scontato che l’azienda avrebbe portato questo noto brand anche in Italia ma, stando alle ultime notizie, il nuovo operatore italiano non si chiamerà Free Mobile. La conferma arriva dallo stesso Xavier Niel che, durante un incontro, ha spiegato che in Italia userà un brand diverso.

Il motivo sembra provenire dal fatto che in Italia il brand Free sia già registrato e, quindi, non utilizzabile dall’operatore di telefonia mobile francese. Massimo riserbo sul nome che sarà utilizzato. L’imprenditore ha poi annunciato che il nuovo gestore punterà molto sulla trasparenza (niente rimodulazioni o clausole poco chiare), e che le tariffe saranno certe e chiare.

L’operatore francese offrirà agli utenti italiani tariffe trasparenti adottando una politica simile a quella francese che ha avuto negli anni un grande successo. Anche qui, ampio riserbo sui dettagli che saranno rivelati solamente al momento del debutto in Italia. Per quanto riguarda il lancio del quarto operatore, Xavier Niel ha evidenziato che è previsto verso la fine dell’anno, con un margine di 60 giorni prima o dopo la fine del 2017.

Questo significa che il debutto di Free Mobile in Italia sarà tra novembre e febbraio prossimo. Notizie importanti per uno dei debutti più attesi del settore della telefonia mobile italiana. Gli altri operatori di telefonia mobile si stanno già organizzando per fronteggiare l’arrivo di un nuovo operatore che farà dell’aggressività tariffaria il suo cavallo di battaglia. TIM, ad esempio, ha lanciato Kena Mobile, un operatore virtuale che punta tutto sulla trasparenza e sulla convenienza.

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Marco Serra - Free Mobile è un operatore di telefonia mobile francese, filiale del gruppo Iliad. In Francia è molto apprezzato per le sue tariffe abbastanza competitive. Proprio per questo, l'arrivo del quarto operatore francese, sta agitando non poco le acque. È uno dei debutti più attesi del settore della telefonia mobile italiana.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!