Iscriviti

Apple iOS 7 in uscita per iPhone e iPad

E' finalmente disponibile il download di iOS 7, il nuovo aggiornamento del sistema operativo Apple per iPhone e iPad

Smartphone e Tablet
Pubblicato il 20 settembre 2013, alle ore 16:41

Mi piace
0
Preferiti
0
Apple iOS 7 in uscita per iPhone e iPad
Pubblicità
Interessi da seguire

iOS 7, il nuovo aggiornamento del sistema operativo Apple per iPhone 4, iPhone 4S, iPhone 5, iPad 2, Nuovo iPad, iPad con Retina Display, iPad Mini e iPod Touch di quinta generazione, ormai è realtà, e le novità sono davvero tante.

iOS 7 rivoluziona completamente l’interfaccia e introduce diverse nuove funzionalità per le chiamate, la navigazione tra le opzioni del device, le applicazioni, la fotocamera, ecc.

Ma partiamo dalla grafica, che è stata completamente rivista: l’aspetto è più minimale, le icone perdono l’effetto 3D e cambiano anche alcuni soggetti, che ora hanno un aspetto più serio e comprensibile. I colori diventano fondamentali per la comprensione dell’interfaccia: un messaggio azzurro sarà sempre informativo, uno verde confermativo, uno rosso d’allarme e il bianco farà da sfondo a tutte le schermate essenziali. Il font prescelto, infine, è l’Helvetica Neue Ultra Light.

Sul lato della funzionalità, le novità sono piuttosto interessanti: con iOS 7 debutta un nuovo sistema di gestione del multitasking, che assegna diversa priorità ai processi e aggiorna automaticamente i contenuti delle app più utilizzate. In questo modo l’app è già aggiornata ancora prima che sia avviata dall’utente, consentendo un accesso immediato ai nuovi contenuti. Certo, il rischio è che aumenti il traffico dati e il consumo della batteria. Dalle parti di Apple, però, assicurano che il processo è gestito in maniera “intelligente”, tenendo conto dell’eventuale collegamento alla rete Wifi e all’alimentazione.

Per quanto riguarda la navigazione internet, Safari, il browser di iOS, assume una nuova interfaccia bianca e abilita la navigazione a schermo intero, così che l’utente non sia disturbato dalle comunicazioni di stato o dalla barra degli indirizzi. In aggiunta, vi sarà una gestione intelligente dei link che permetterà non solo di salvare i propri preferiti in modo semplificato, ma anche di condividerli agilmente con gli amici o inserirli in una lista di lettura – già conosciuta in iOS 6 – per la consultazione offline. Tutta la navigazione, preferiti compresi, sarà poi sincronizzata su tutti gli iDevice in possesso dallo stesso utente, affinché si possa passare indipendentemente da un iPhone a un iPad e viceversa.

Riguardo la musica, la novità più interessante è l’introduzione di iTunes Radio, opzione inizialmente disponibile solo negli Stati Uniti, per l’ascolto gratuito di tutto il catalogo iTunes Store in streaming e supportato da spot pubblicitari, sulla falsariga di Spotify. Vi sarà anche una modalità premium per chi non gradisce l’advertising, inclusa nel proprio abbonamento iTunes Match o acquistabile singolarmente.

Per quanto riguarda invece le novità della fotocamera, nell’interfaccia rinnovata le opzioni sono molto più accessibili di prima. In alto a sinistra c’è la solita icona per le opzioni del flash; in centro si aggiunge la possibilità di selezionare direttamente l’HDR, senza passare dalle opzioni, mentre la griglia si può attivare o disattivare solo dalle opzioni generali, nel menu principale dell’iPhone stesso. A destra, infine, si attiva la fotocamera anteriore.

Con iOS 7 debutta anche AirDrop, il sistema per trasferire file tra dispositivi vicini, via Bluetooth o WiFi. La funzione, però, non sarà disponibile per tutti. Se è vero che l’aggiornamento a iOS 7 può essere fatto anche su iPhone 4 e 4s, solo chi ha un iPhone 5 o successivo potrà usare AirDrop. Discorso simile per i possessori di tablet made in Apple, visto che a supportarlo è il solo iPad di quarta generazione.

Altre notizie interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!