Iscriviti
scrivi

La borsa è l’accessorio più amato dalle donne: ecco le più care

La classifica delle borse più care al mondo che tutte le donne vorrebbero avere. Da Louis Vuitton a Hermès, da Chanel a Fendi. Borse fatte dai rifiuti urbani, borse tutte in oro tempestate di diamanti e zaffiri, borse "multiuso" e borse stravaganti. Ce ne sono per tutti i gusti.

Lusso
Pubblicato il 20 gennaio 2017, alle ore 12:05

Mi piace
16
Preferiti
2
La borsa è l’accessorio più amato dalle donne: ecco le più care
Pubblicità
Interessi da seguire
  • correlati
  • commenti

La borsa è l’accessorio più amato dalla donna, spesso sono disposte a fare sacrifici e follie, ma molte borse – probabilmente – resteranno solo “un desiderio”.
Vediamo quali sono le dieci borse più care al mondo.

Al decimo posto troviamo Fendi, che costa 38mila dollari, sicuramente è la borsa più ambita dalle donne “folli”. Subito dopo, una posizione più giù di questa “speciale classifica”, al nono posto troviamo la borsa Gadino di Hilde Palladino – 38.470 dollari – fatta di pelle bianca di coccodrillo con rifiniture di oro bianco tempestato con diamanti.
L’ottava posizione è occupata dalla casa di Louis Vuitton, ne sono stati prodotti solo 20 esemplari in tutto il mondo, al “modico” prezzo di 42mila dollari: parliamo della borsa patchwork.

Al settimo posto, con oltre mille diamanti e zaffiri rosa, unica al mondo, troviamo la “patacchiosa” Precious Rose di Judith Leiber – 92mila dollari -. Al sesto posto, un po’ più cara è la leggendaria borsa Birkin di Hermès che, con i suoi 120mila dollari di costo, mette in risalto i diamanti incastonati nella chiusura; al quinto posto non poteva mancare la “borsa provocazione” Urban Satchel di Louis Vuitton. E’ una borsa particolare, con la strana forma a secchiello e fatta dai rifiuti urbani (lattine, bottiglie di plastica, pacchetti di sigarette, cerotti, scatole di farmaci): valore 150mila dollari.

Ai piedi del podio, al quarto posto, alla modica cifra di 250mila dollari, troviamo Cleopatra bag, prodotta da Lana Marks. Ne viene prodotta una all’anno; caratteristica l’impugnatura tempestata di diamanti bianchi e neri fatta di oro bianco 18 carati.

Sul podio, classificandosi terza tra le borse più care al mondo, Diamond Forever, prodotta da Chanel. E’ la classica borsa Chanel, ma ha la caratteristica di essere “ricoperta” da 334 diamanti e con la catenella di oro bianco. La si può acquistare al prezzo di 261mila dollari.

Al secondo posto troviamo ancora Hermès che, come Luis Vitton, compare due volte in questa classifica. La borsa è stata realizzata dal designer giapponese Ginza Tanaka ed è fatta di platino. Si può dire che è una borsa “multiuso”: la tracolla, fatta di diamanti, può essere rimossa e farla diventare un bracciale o un collier, lo stesso vale per il diamante centrale, che diventa un solitario di 8 carati. Il costo della Birkin bag è di 1.9 milioni di dollari.

Al primo posto troviamo una borsa di diamanti a forma di cuore, realizzata dalle sapienti mani di dieci artigiani che, per poterla finire hanno impiegato 8800 ore. E’ tutta d’oro 18 carati, 4517 diamanti tutti incastonati, tra i quali ci sono 56 diamanti rosa e 105 gialli. Distribuita da Mouawad, parliamo della 1001 Nights diamond purse che costa 3.8 milioni di dollari.

Adesso, care donne, non avete che da scegliere. Un abbraccio ai mariti…

Altre notizie interessanti
Cosa ne pensa l’autore

Francesco Pezzuto - Scherzi a parte, credo che tanto sperpero possa essere "offensivo" nei confronti della "gente normale", ma sono dell'idea che comunque queste situazioni, che toccano il limite della razionalità del vivere in comune, debbano essere prese con molta ironia. Se non ci fossero gli estremi non potrebbe esistere il moderato e sono proprio gli estremi che danno alla vita il gusto di viverla. Se quando si sogna si è liberi, allora perchè non continuare a sognare sempre? Il problema è quando ci svegliamo.

Lascia un tuo commento
Commenti
Fleur D'espoir

20 gennaio 2017 - 13:51:38

Oh beautiful

0
Rispondi